IVASS articles

Sanzioni - Archivio Imc

Bollettino IVASS febbraio 2019, 18 intermediari colpiti da sanzioni amministrative pecuniarie

Bollettino IVASS febbraio 2019, 18 intermediari colpiti da sanzioni amministrative pecuniarie

L’importo totale delle sanzioni mensili a carico degli intermediari e delle società di intermediazione è di oltre 270.000 Euro Sono stati 18 gli intermediari e le società di intermediazione oggetto delle sanzioni amministrative pecuniarie fino a 69.000 Euro (ed un totale di oltre 270.000 Euro) attraverso le ordinanze pubblicate lo scorso 28 marzo sul Bollettino IVASS di febbraio. Nel dettaglio: Giuseppe Castellaccio – Ordinanza prot. n. 38001/19 del

Auto - Traffico (Foto rawpixel.com) Imc

IVASS, prezzi Rc Auto praticamente stabili nel 2018

L’IVASS ha reso disponibile online il nuovo bollettino statistico con le informazioni dell’indagine IPER sull’andamento dei prezzi per la garanzia Rc Auto nel quarto trimestre 2018. L’indagine periodica dell’Istituto, avviata nell’ultimo trimestre 2013, contiene informazioni sugli importi dei premi effettivamente pagati per la garanzia Rc Auto dagli assicurati “come rilevati da un campione di contratti di durata

IVASS (3)

IVASS, nuovo caso di abusivismo assicurativo

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS ha segnalato “www.brokerissimo.net”, sito internet irregolare ancora online che riporta i dati identificativi di un intermediario regolarmente iscritto nel Registro Unico, ma del tutto estraneo alle attività svolte dal sito medesimo. Le polizze ricevute dai clienti attraverso l’attività abusiva di distribuzione assicurativa effettuata dal suddetto sito

IVASS - Palazzo Volpi Imc

IVASS, proseguono senza sosta le segnalazioni di siti irregolari

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS (nella foto, Palazzo Volpi a Roma, sede dell’Istituto) ha segnalato “www.assicuraqui.com”, sito internet irregolare ancora online che utilizza l’identità di un intermediario regolarmente iscritto nel Registro Unico, ma del tutto estraneo alle attività svolte dal sito medesimo. Le polizze eventualmente ricevute dai clienti attraverso l’attività

IVASS (2)

IVASS, segnalato un sito internet irregolare operante per una falsa agenzia Sara Assicurazioni

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS ha segnalato “www.agenzia-apreagrupposara.com”, sito internet irregolare ancora online ad opera di una sedicente agenzia “Polizze online Aprea Assicurazioni”. Nelle comunicazioni alla clientela è risultata inoltre utilizzata l’identità di un intermediario regolarmente iscritto nel Registro Unico ma del tutto estraneo alle attività svolte dal sito medesimo.

IVASS (3)

IVASS, segnalazione per un nuovo sito irregolare ancora online

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS ha segnalato “www.parisiassicurazioni.com”, sito internet irregolare ancora online attraverso il quale viene effettuata attività di distribuzione di polizze assicurative. Le polizze ricevute dai clienti sono quindi false e i relativi veicoli non sono assicurati. L’IVASS raccomanda ancora una volta di adottare le opportune cautele nella valutazione

Polizze dormienti (3) Imc

IVASS, “risvegliate” nuove polizze dormienti per 335 milioni di Euro

Prosegue l’azione dell’IVASS sulle polizze Vita “dormienti”, cioè quelle polizze che non sono state riscosse dai beneficiari e giacciono presso le compagnie di assicurazione con il rischio di cadere in prescrizione. Grazie agli incroci effettuati dall’Istituto tra codici fiscali degli assicurati e dati sui decessi presenti presso l’Agenzia delle entrate, sono state infatti risvegliate ulteriori

Report - Statistiche Imc

IVASS, attività assicurativa 2012/2017 nel comparto Salute e nei rami Incendio e Rc generale

Il Servizio Studi e Gestione Dati – Divisione Studi e Analisi Statistiche dell’IVASS ha pubblicato le statistiche del portafoglio diretto italiano riguardanti le componenti di costo e ricavo della gestione tecnico-assicurativa dei comparti Salute (rami Infortuni e Malattia), della Responsabilità civile generale e del ramo Incendio ed elementi naturali. Per il periodo preso in esame

Computer - Online - Tecnologia Imc

IVASS, da inizio 2018 sono almeno 150 i siti internet fasulli segnalati

Il fenomeno delle “truffe assicurative on-line” muove un giro di affari illegale – con al centro quasi esclusivamente polizze Rc auto, soprattutto temporanee – di oltre tre milioni di Euro. I cittadini, ingannati da opportunità di risparmio sui costi della polizza, alla fine perdono i soldi, non hanno copertura assicurativa e possono incorrere in multe,

IVASS (2)

IVASS, proseguono le segnalazioni di abusivismo assicurativo

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS ha segnalato “www.mondoassicurazioni.net”, sito internet oggi offline e nel quale era indicato il numero di iscrizione al Registro Unico degli Intermediari (RUI), tenuto dall’Istituto, di un intermediario regolarmente iscritto, ma del tutto estraneo alle attività svolte tramite il sito in questione. La distribuzione di polizze

Top