Cattolica Assicurazioni, presentato il Rapporto di sostenibilità 2018

Sostenibilità - Investimenti responsabili - ESG - SRI (Immagine rawpixel.com) (2) Imc

Sostenibilità - Investimenti responsabili - ESG - SRI (Immagine rawpixel.com) (2) Imc

Dai valori allo sviluppo: il ruolo di Cattolica per il territorio e le comunità

In occasione dell’undicesima tappa del Giro d’Italia del Salone della CSR e dell’Innovazione sociale, tenutasi lo scorso 14 maggio a Verona, il Gruppo Cattolica Assicurazioni ha presentato la Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario (DNF) relativa al 2018.

Con la DNF 2018 – redatta “in conformità ai “Global Reporting Initiative Sustainability Reporting Standards”, i principi più diffusi in ambito internazionale” – il Gruppo, si legge in una nota, “conferma l’impegno a recepire e incorporare le best practice e la filosofia della sostenibilità in un’attività di Corporate Social Responsibility in grado di coinvolgere in misura crescente ogni livello dell’organizzazione e di favorire la diffusione della cultura della sostenibilità e un’innovazione sempre più responsabile, avendo quale punto di riferimento costante gli stakeholder aziendali e i territori in cui opera”.

“Da elemento insito nel DNA della compagnia e “vocazione genetica””, sottolinea ancora il Gruppo, “la sostenibilità è diventata – grazie al nuovo corso della compagnia – una modalità reale di intendere una CSR moderna, in grado di sviluppare gli aspetti di governance, sociali e ambientali messi in luce nel documento”.

La DNF, anche nota come Rapporto di sostenibilità, “amplia e migliora il lavoro intrapreso con il primo documento pubblicato lo scorso anno da Cattolica Assicurazioni e rappresenta con maggiore dettaglio le iniziative intraprese, gli obiettivi delineati e i progressi realizzati”.

“Siamo partiti lo scorso anno – ha dichiarato Emanuela Vecchiet, direttore Comunicazione e relazioni istituzionali di Cattolica Assicurazioni – con l’obiettivo di dare una disclosure trasparente ed esaustiva delle attività di sostenibilità del Gruppo. Questa DNF è un segno tangibile del patto sociale che abbiamo stretto con i nostri stakeholder: i valori di Cattolica, radicati nella Dottrina Sociale della Chiesa, sono l’humus nel quale si innestano tutte le attività della Compagnia ed esplicitano il legame con il territorio nel quale operiamo”.

I capitoli della DNF – conclude la nota – raccontano Cattolica “partendo dai cinque valori – integrità, coesione, coraggio di fare e di imparare, meritocrazia, orientamento al risultato – che differenziano la compagnia nel suo modo di essere e di operare, anche in ambito CSR. Da qui si schiude una narrazione condotta per macro tematiche, una sorta di mappa articolata per analogie e sovrapposizioni, che pongono di volta in volta l’accento sull’ESG Investing, servizio al cliente, legame con la comunità e il territorio, risorse umane, risultati economici e l’ambiente, con relativo focus sulla tenuta agricola Ca’ Tron.

Intermedia Channel

Related posts

Top