CATTOLICA EMETTE UN BOND SUBORDINATO PER COMPLESSIVI 100 MILIONI DI EURO

Cattolica Assicurazioni - Targa ImcL’operazione, rivolta ai soli investitori qualificati, serve al rafforzamento patrimoniale in vista dell’acquisizione di Fata

Il cda di Cattolica Assicurazioni ha deliberato nella giornata odierna l’emissione di un prestito obbligazionario subordinato fino ad un ammontare complessivo massimo di 100 milioni di euro, conferendo al presidente Paolo Bedoni e all’amministratore delegato Giovan Battista Mazzucchelli, “in via disgiunta tra loro“, i poteri per procedere all’attuazione della delibera.

Il prestito obbligazionario, informa la società, sarà riservato ai soli investitori qualificati e sarà quotato su un mercato regolamentato. L’operazione è volta a rafforzare il profilo patrimoniale e finanziario di Cattolica, tenuto conto della prevista acquisizione di Fata Assicurazioni.

Intermedia Channel

Related posts

Top