CATTOLICA: IL 23 SCATTA L’ASSEGNAZIONE GRATUITA DI AZIONI

Si tratta di un aumento del capitale sociale, come deliberato dall’assemblea dei soci lo scorso aprile. 

Cattolica Assicurazioni (nella foto, la sede) comunica che il prossimo 23 luglio (data di stacco) avrà esecuzione l’aumento gratuito del capitale sociale della compagnia deliberato dall’assemblea dei soci del 21 aprile scorso, con l’assegnazione di una nuova azione con godimento 1° gennaio 2012 ogni 20 azioni possedute.

«L’operazione», si legge in una nota, «prevede l’emissione di n. 2.704.431 nuove azioni ordinarie del valore nominale di tre euro ciascuna, con parziale utilizzo per euro 8.113.293 della riserva sovraprezzo azioni. La cedola rappresentativa del diritto di assegnazione è la n. 21. Le nuove azioni godranno dei medesimi diritti delle azioni attualmente in circolazione e saranno rese disponibili agli aventi diritto per il tramite degli intermediari autorizzati aderenti alla Monte Titoli S.p.A. il terzo giorno lavorativo successivo alla data stacco».

Per facilitare l’esecuzione dell’operazione, Cattolica Assicurazioni ha conferito incarico a Intermonte Sim (fino al prossimo 30 settembre) «di gestire gli eventuali resti rivenienti in sede di attribuzione delle azioni. Ciascun intermediario potrà quindi provvedere a compensare tali frazioni, fino ad un massimo di n. 19».

Per effetto dell’esecuzione dell’aumento di capitale gratuito, il capitale sociale di Cattolica Assicurazioni risulterà pari a 170.379.138 euro suddiviso in n. 56.793.046 azioni ordinarie del valore nominale di 3 euro ciascuna.

        

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top