CBL Insurance Europe, l’Autorità irlandese chiede l’amministrazione provvisoria

Central Bank of Ireland - Insegna (Foto Peter Muhly / AFP / Getty Images) Imc

Central Bank of Ireland - Insegna (Foto Peter Muhly / AFP / Getty Images) Imc

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS ha segnalato che nella giornata di ieri, lunedì 26 febbraio, la Banca Centrale d’Irlanda ha reso noto di aver chiesto all’Alta Corte irlandese di disporre l’amministrazione provvisoria di CBL Insurance Europe (CBLIE), impresa assicurativa con sede in Irlanda abilitata ad operare in Italia in regime di stabilimento in alcuni rami danni tra cui il ramo Cauzioni.

Nel proprio avviso, l’Autorità irlandese ha fatto presente come questa misura sia stata adottata per proteggere gli assicurati di CBLIE. L’IVASS continua a seguire l’evoluzione della situazione in contatto con la Banca Centrale d’Irlanda, EIOPA e gli altri supervisori interessati.

Intermedia Channel

Related posts

Top