Cineas, al via il corso breve sull’incendio

Incendio Imc

Incendio Imc

Parte il prossimo 7 maggio il corso “Il sinistro intenzionale incendio”. Quattro moduli di formazione online e una giornata di addestramento per fornire ai periti le competenze dei Fire Investigator

Proseguono i corsi brevi Cineas per il 2018, organizzati dal Consorzio universitario del Politecnico di Milano “nell’intento di ampliare l’offerta formativa in modo da accompagnare i professionisti in un percorso di apprendimento continuo”.

Il prossimo 7 maggio partirà infatti “Il sinistro intenzionale incendio”, corso che interessa in particolare l’area peritale e che si svolgerà “con una formula innovativa che propone una parte teorica su piattaforma e una parte pratica presso il Centro di Addestramento Antincendio di Vimodrone”.

Il corso si compone di quattro sessioni da due ore – il 7, 10, 14 e 17 maggio – in cui i professionisti seguiranno online le lezioni dei docenti Cineas, che forniranno gli strumenti teorici e pratici per l’identificazione delle cause dell’incendio, la valutazione delle dinamiche che ne hanno determinato la propagazione ed eventuali strategie di prevenzione.

L’8 giugno prossimo, i docenti Giovanni Cocchi e Alberto Cocchi accompagneranno i professionisti partecipanti nella giornata dedicata al campo prove, dove saranno ricostruiti dei veri e propri scenari industriali e degli ambienti commerciali e residenziali. Insieme ai Fire Investigator, spiegano dal Cineas, “osserveranno il fenomeno dell’incendio dalla nascita alla sua estinzione, imparando a studiare le tracce lasciate dal fuoco e il suo movimento, individuare l’area di origine dell’incendio e i diversi tipi di innesco”.

“I periti, per la natura della loro professione, si trovano spesso di fronte all’esito finale di un incendio, ma non hanno la possibilità di studiare il fenomeno mentre si sviluppa – ha affermato Giovanni Cocchi –. Questa giornata di live training permetterà ai professionisti che frequenteranno il corso di affrontare il sinistro con più consapevolezza e competenza, nonché di acquisire le nozioni per creare un linguaggio comune tra i periti e i fire investigator nell’ottica di una migliore gestione del claim”.

Maggiori informazioni su programma, quota di iscrizione, agevolazioni ed altri aspetti inerenti al corso breve sono disponibili sulla pagina dedicata sul sito del Consorzio.

Intermedia Channel

Related posts

Top