CINEAS E UGARI INSIEME PER “I RISCHI DEL TERZO MILLENNIO”

Così si intitola la seconda edizione del corso di alta formazione che scatterà il prossimo 5 ottobre.  

Scatterà il prossimo 5 ottobre la seconda edizione del corso di alta formazione  I Rischi del Terzo Millennio nato dalla collaborazione tra Cineas, consorzio universitario specializzato nello studio e nella formazione sulle tematiche legate alla gestione del rischio in diversi settori, e Ugari, l’Unione dei giovani assicuratori e riassicuratori italiani.

Il corso, che si concluderà il 30 novembre (le iscrizioni chiudono il 20 settembre 2012), si propone, si legge in una nota, di «approfondire i rischi del prossimo futuro che dovranno essere affrontati con specifiche competenze professionali nel quadro di una visione di insieme dell’industria assicurativa locale e internazionale. I temi affrontati nel corso, attraverso la docenza di professori del Politecnico di Milano e di esperti del mondo assicurativo, daranno un quadro completo di ciò che qualsiasi azienda dovrà contemplare nel portare avanti la propria attività».

Il corso di alta formazione si rivolge ad agenti assicurativi, broker, ispettori tecnici, underwriter, claim handler, periti, risanatori, riassicuratori, risk manager, società di consulenza e a neolaureati che vogliano avvicinarsi a tali settori professionali. Al termine del percorso formativo sarà rilasciato un attestato valido a norma Isvap.

Le lezioni si svolgeranno presso il Politecnico di Milano, in piazza Leonardo Da Vinci, per una durata complessiva di otto settimane, e saranno organizzate secondo una formula part time.

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top