CINEAS PROGRAMMA TRE NUOVI MASTER A PARTIRE DA GENNAIO 2013

Adolfo Bertani Imc

Il CINEAS (nella foto, il presidente Adolfo Bertani), consorzio specializzato nelle tematiche legate alla “cultura del rischio”, sta pianificando i Master per l’inizio del 2013.

Il primo è il Master in Hospital Risk Management (X Edizione – in memoria di Leonardo la Pietra), rivolto al personale che svolge o che intende svolgere funzioni correlate alla gestione del rischio in ambito ospedaliero nelle diverse articolazioni organizzative aziendali, come le strutture di qualità, rischio, controllo di gestione, affari legali, ascolto e mediazione, formazione, ingegneria clinica, ingegneria gestionale, comunicazione, direzione medica e direzione infermieristica, farmacia, information technology.

Il master è aperto anche a tutti i professionisti non ospedalieri che operano in settori connessi alle aziende sanitarie, come assicuratori, broker, avvocati, ingegneri clinici e gestionali, mediatori, farmacisti, ingegneri e tecnici informatici.

L’orientamento manageriale del master richiede che i partecipanti possiedano almeno un’esperienza di lavoro quinquennale nei settori sopra indicati. Alcuni posti potranno essere destinati a giovani neolaureati purché caratterizzati da forte motivazione e alto potenziale di crescita, elementi che saranno verificati tramite un colloquio di ammissione.

Gli allievi che, al termine del master, avranno superato le prove di apprendimento e il test finale, riceveranno un attestato valido a norma ISVAP (art. 38 Regolamento n.5/2006 ISVAP).

Brochure del Master in Hospital Risk Management

Altri due Master si occupano invece di Loss Adjustment, in versione Basic (online) e Advanced.

La versione Basic (IV Edizione) si rivolge soprattutto a giovani (diplomati o laureati) che vogliono iniziare o migliorare una preparazione professionale di base che costituisce il presupposto per un passaggio dalle responsabilità connesse ai sinistri di massa a quelle della fascia superiore dei sinistri medi.

Il master verrà erogato in un formato “blended”, ovvero un percorso formativo che integra momenti d’aula a momenti on line per agevolare la frequenza di chi non risiede nell’area milanese.

I contenuti erogati attraverso la piattaforma on line verranno organizzati in mappe logiche che mettano in evidenza la sequenza e le interrelazioni tra gli stessi contenuti on line e quelli presentati in aula.

Brochure del Master in Loss Adjustment: Basic

La versione Advanced (VIII Edizione) si rivolge invece a professionisti che abbiano già maturato una buona esperienza nel campo della fascia dei sinistri medi e che vogliano approcciare anche la nicchia dei sinistri complessi.

Alcuni posti potranno essere destinati a giovani neolaureati purché caratterizzati da forte motivazione e alto potenziale di crescita, elementi che verranno valicati da un assessment iniziale.

Brochure del Master in Loss Adjustment: Advanced

Per entrambi i master in Loss Adjustment, ai partecipanti, previo superamento della prova che valuterà l’apprendimento, sarà rilasciato un attestato valido a norma ISVAP (art. 38 Regolamento n.5/2006 ISVAP).

Intermedia Channel

Related posts

Top