COFACE E UNICREDIT INSIEME PER IL CREDITO ALLE IMPRESE

Coface HiRes HP

Coface HiResCoface e UniCredit intendono promuovere la conoscenza alle aziende italiane dell’importanza di sottoscrivere polizze di assicurazione sui crediti commerciali a tutela del proprio business. Ne dà notizia un comunicato congiunto delle due società.

Grazie all’accordo in essere – si legge nel comunicato – Coface proporrà alle imprese clienti di UniCredit la sua gamma di polizze per la protezione dei crediti commerciali a condizioni favorevoli, facendo leva sul proprio network di Agenti professionisti specializzati. UniCredit, nell’ottica di supporto alle aziende clienti, le assisterà segnalando l’opportunità di tutelarsi assicurando i propri crediti sia in Italia sia all’estero.

La polizza “Assicurazione Crediti Commerciali” tutelerà dal rischio di insolvenza degli acquirenti attraverso:

  • Prevenzione dei mancati pagamenti da parte delle aziende clienti;
  • Gestione, in Italia e all’estero, delle azioni di recupero bonarie e legali;
  • Erogazione dell’indennizzo in caso di insolvenza dell’acquirente a data certa;
  • Informazioni qualitative on-line anche sulle potenziali nuove controparti, in base alle valutazioni effettuate da Coface;
  • Coperture supplementari ad hoc, per durate e importi definiti;
  • Monitoraggio continuo sulla solvibilità della propria clientela;

L’accordo con Coface – dichiara Alessandro Cataldo, Deputy Country Chairman Italy e responsabile del segmento corporate di UniCredit – conferma un impegno congiunto e continuativo a favore del rilancio dell’economia reale, che sempre più oggi passa attraverso l’agevolazione del finanziamento delle imprese. L’assicurazione del credito, ampliando la base di conoscenza sulle controparti commerciali, riduce il rischio di insolvenza delle stesse e diventa così uno strumento utile per la produttività delle imprese”.

L’incertezza economica che il Paese attraversa da tempo si ripercuote in particolare sulle nostre imprese, esponendo ogni transazione commerciale a rischi di mancato pagamento – ha aggiunto Ernesto De Martinis, Country Manager Coface in Italia –. La copertura del rischio di credito diventa per questo un elemento irrinunciabile. L’accordo con UniCredit si inserisce nell’impegno intrapreso da tempo da Coface di mettere al servizio delle imprese la propria esperienza nella protezione dei crediti, garantendo loro gli strumenti necessari a consolidare e sviluppare il business, sia in Italia che all’estero”.

Intermedia Channel

Related posts

Top