COFACE: IN AUMENTO I MANCATI PAGAMENTI A MAGGIO 2012

Un’analisi della compagnia evidenzia una crescita del 46% nei primi cinque mesi dell’anno.   

Nei primi cinque mesi del 2012 si è registrato un forte incremento del numero dei mancati pagamenti (+46%) rispetto all’analogo periodo dello scorso anno. A segnalarlo è Coface Assicurazioni (nella foto la sede), compagnia specializzata nell’assicurazione dei crediti e cauzioni.

Secondo l’analisi condotta da gennaio a maggio 2012, «il deterioramento del quadro congiunturale che ha portato a un aumento tangibile dei mancati pagamenti, non si presenta tuttavia in modo uniforme nel nostro paese, con molte differenze a livello regionale e settoriale. Accanto alle aree più tradizionalmente esposte, si affiancano le regioni motore dell’economia italiana in cui la numerosità dei mancati pagamenti ha avuto un’accelerazione: Lombardia, Lazio, Veneto, Campania e infine Sicilia».

Per quanto riguarda l’analisi dei settori, Coface evidenzia che «è in sofferenza quello dell’industria automobilistica, della meccanica, dei metalli, del tessile e abbigliamento, delle costruzioni e infine del settore alimentare».

L’analisi di Coface Assicurazioni è stata condotta su una banca dati di oltre 240.000 acquirenti attivi.

Redazione – Intermedia Channel

Authors
Tags

Related posts

Top