Coface in Italia celebra i suoi primi trent’anni di attività nel Paese

Ernesto De Martinis (4) Imc

Ernesto De Martinis (4) Imc

“Una storia partita da lontano ma costellata di continui traguardi raggiunti, fino all’ingresso tra i leader di mercato anche grazie ad un approccio distintivo innovativo”: è questo il fil rouge che ha accompagnato i primi trent’anni di attività di Coface in Italia, il cui percorso nel nostro Paese affonda le sue radici proprio nel 1989 – anno al quale risale la nascita del primo nucleo, con il nome de La Viscontea – per poi intrecciarsi con quello del Gruppo francese operante nel mercato dell’assicurazione dei crediti e del risk management, fino a diventarne la filiale italiana.

Coface in Italia, secondo quanto evidenziano i dati dell’esercizio 2018, è oggi una realtà con un turnover superiore ai 200 milioni di euro, un renewal rate del 94% e capace di raggiungere la soglia di oltre 1.000 nuove polizze emesse nel ramo Credito.

“Sono particolarmente orgoglioso di poter celebrare, oggi, questi primi trent’anni di attività, che sono frutto di grande impegno, costanza, dedizione e fonte di altrettanto grande soddisfazione – ha sottolineato Ernesto De Martinis (nella foto), CEO di Coface in Italia e Head of Strategy della Regione Mediterraneo & Africa –. Guardando al cammino che ci ha portato fino a qui, non posso che trovare nello spirito intraprendente, nella perseveranza e nel senso di squadra (che da sempre ci contraddistinguono) le chiavi che ci hanno permesso di raggiungere obiettivi ogni volta sempre più ambiziosi. Desidero ringraziare tutto il team di Coface in Italia, i nostri agenti, i broker, i partner ed i clienti per aver dimostrato continuamente attenzione, presenza e supporto concreto, e per aver contribuito, fattivamente, a tutto quello che abbiamo conquistato in questi tre decenni”.

Intermedia Channel

Related posts

Top