Coface lancia l’assicurazione dei crediti in Grecia

Grecia - Bandiera (Foto Anders Kristensen - Pexels) Imc

Grecia - Bandiera (Foto Anders Kristensen - Pexels) Imc

Le imprese elleniche potranno beneficiare dell’esperienza del gruppo multinazionale nella prevenzione dei rischi e nella protezione contro i mancati pagamenti

“In linea con l’ambizione strategica di crescere in nuovi mercati promettenti”, Coface lancia l’offerta di assicurazione dei crediti in Grecia, dopo aver ottenuto la licenza da parte dell’autorità regolamentare greca per operare proprio in qualità di assicuratore del credito. Il gruppo multinazionale rafforza quindi il proprio sostegno alle imprese greche, “fornendo loro le competenze riconosciute nel monitoraggio dell’affidabilità creditizia di milioni di aziende in tutto il mondo e proteggendo le loro transazioni commerciali”.

La Grecia – ricordano da Coface – ha avviato riforme che aprono la strada a un mercato assicurativo del credito promettente. Il consolidamento dei conti pubblici e la maggiore credibilità fiscale hanno permesso al Paese di ritornare sui mercati internazionali e di revocare in parte i controlli sul capitale. Le imprese greche sono diventate più competitive, hanno ridotto il proprio debito e ora sono maggiormente orientate all’esportazione. Questo ha favorito lo sviluppo di nuovi settori e permesso al tessuto produttivo di evolversi.

“La licenza greca aumenta la presenza storicamente forte di Coface nella regione Mediterraneo ed Africa, che rappresenta il 27% dei ricavi del Gruppo nel 2018 – ha affermato Xavier Durand, CEO di Coface –. La Grecia è un mercato promettente per Coface, dove la fiducia delle imprese sta migliorando, e si prevede una crescita dinamica nel 2019. L’offerta diretta di assicurazione dei crediti in Grecia rafforzerà il sostegno di Coface alle imprese locali, che fino a questo momento erano servite dalla nostra rete internazionale”.

Intermedia Channel

Related posts

Top