COMPAGNIE E DISTRIBUZIONE NELL’ERA DEL WEB 2.0

Sintesi della survey: “Social media nel mercato assicurativo”. L’Osservatorio Insurance 2.0 di Macros Consulting aggiorna i suoi dati: cresce la presenza social delle compagnie italiane e del canale distributivo, mentre i clienti si fanno più esigenti e organizzati. Le compagnie assicurative presenti sui social network crescono del 20%

Macros Consulting - Digital Insurance BusinessL’Osservatorio Insurance 2.0 di Macros Consulting ha monitorato il mercato e la distribuzione assicurativa sui social media, rilevando che il mondo assicurativo si sta aprendo a questo nuovo universo. Rispetto a un anno fa sempre di più sono le compagnie che hanno deciso di essere presenti sui social network, nonostante persista un gap profondo con il mondo bancario. Infatti il 75% delle banche ha almeno un profilo social, a fronte del 18% delle compagnie, ma l’aumento del dato indica una sempre maggiore fiducia delle compagnie verso le nuove piattaforme digitali.

Sul versante distributivo anche le agenzie assicurative sembrano comprendere l’importanza dei social media, e sviluppano strategie per trasformarli in strumenti di business. Come rilevato dal monitoraggio dell’Osservatorio Insurance 2.0, meno di un terzo delle agenzie aggiorna con periodicità costante e continua la propria pagina Facebook. Essere presenti sui social network è importante, ma ancora di più lo è saper gestire in modo strategico la propria presenza. “Non chiediamoci più se stare sui social network, la domanda è come ci stiamo? Siamo in grado di relazionarci con successo con il cliente social?“, si chiedono i curatori del monitoraggio.

E’ indubbio che il futuro della relazione tra compagnia, distribuzione e clienti si giochi sul digitale. Anzi, lo fa già oggi – prosegue l’Osservatorio Insurance 2.0 in una nota – . Con 25 milioni di italiani su Facebook, e numeri in rapida ascesa anche per gli altri network, il mondo assicurativo ha una grande opportunità per rinnovare la relazione coi clienti. Oggi i clienti parlano di noi su Facebook, Twitter, forum, blog: le opportunità di domani per il settore assicurativo arriveranno dall’ascolto attento e dall’analisi delle voci sul web 2.0. La leva per vincere la sfida della competitività futura passa per un uso sempre più strategico dei social network“.

L’Osservatorio Insurance 2.0 e Macros Consulting presenteranno il 3 dicembre a Milano una sintesi della ricerca nel corso del workshop “Digital Insurance Business”.

Intermedia Channel

Related posts

Top