COMUNE ROMA: INCONTRO UNAPASS – ASSOCIAZIONI CONSUMATORI CON IL COMITATO PER IGNAZIO MARINO SINDACO

Unapass HiRes HP Imc

Unapass HiRes HP ImcGiovedì 6 giugno u.s. a Roma la Presidenza Unapass ha partecipato ad un incontro con il Comitato per Ignazio Marino Sindaco di Roma organizzato da Assicuratori Pd, rappresentati da Carlo Puglielli e Manuele Marcozzi. L’incontro, successivo a quello delle settimane precedenti con il Vice Sindaco uscente Sveva Belviso, ha visto la partecipazione anche dei rappresentanti delle associazioni dei consumatori: erano infatti presenti Fabrizio Premuti di Adiconsum Lazio, Luigi Agostini di Federconsumatori e Fabio Picciolini del Consumer’s Forum.

Al neo Consigliere PD del Comune di Roma, Paolo Masini, ed ai Componenti del Comitato per Ignazio Marino, Daniele Badaloni e Leslie Caponi, è stata rappresentata l’esigenza come intermediari e consumatori di stringere un “patto per la città” con tutte le forze produttive ed i cittadini, “affinché possa essere ripensato il modello della viabilità, della sicurezza stradale, della legalità, del welfare comunale e regionale, della gestione e della mission della Compagnia Assicuratrice“, Le Assicurazioni di Roma.

I 4.000 punti di servizio delle agenzie di assicurazione – si legge in una nota diffusa da Unapass – possono svolgere una funzione di gestione anche di servizi sussidiari a favore dei cittadini; diffondere cultura nelle scuole con programmi di educazione finanziaria ed assicurativa; concorrere alla creazione di tutte quelle condizioni che, riducendo il costo dei sinistri, consentono la riduzione delle tariffe RCAuto; orientare la responsabilità sociale delle Imprese al supporto della crescita del tessuto economico comunale; impegnare le stesse alla gestione concorrenziale dell’assistenza, della previdenza e delle nuove esigenze di protezione“.

Dopo questo primo approfondimento, tutti gli interlocutori hanno condiviso con i rappresentanti del Comitato l’opportunità di dare seguito ad secondo incontro alla fine del mese di giugno, con una iniziativa pubblica e di taglio operativo, qualunque fosse stato l’esito del ballottaggio. Ora che dalle urne è acquisito il risultato – conclude la nota Unapass -, l’impegno di far incontrare a fine giugno intermediari, consumatori ed Amministrazione Comunale, da parte del Comitato per Ignazio Marino, “ha assunto certamente una diversa e più forte responsabilità“.

Intermedia Channel

Related posts

Top