IL CONSIGLIO NAZIONALE DEI CHIMICI RINNOVA CON AEC

La polizza Lloyd’s proposta è strutturata nella forma all risks e comprende tutte le attività rientranti nelle competenze professionali dei chimici, come definite da leggi, normative statali e regionali.  

Il consiglio nazionale dei chimici ha rinnovato per l’anno 2012 la convenzione quadro con alcuni sottoscrittori dei Lloyd’s per il tramite di Aec Master Broker. La convenzione, tra l’altro, conteneva già tutti gli elementi ora previsti e resi obbligatori dal Dl 13 agosto 2011, n. 138, legge di conversione n. 148/2011. La polizza Lloyd’s proposta è strutturata nella forma all risks e comprende tutte le attività rientranti nelle competenze professionali dei chimici, come definite da leggi, normative statali e regionali. Il prodotto prevede tre macro-aree: responsabilità civile, rischi del patrimonio e rischi della persona.

«L’obbligo assicurativo per i professionisti è in procinto di entrare nell’ordinamento e rappresenta un significativo indice degli obblighi di comportamento dei professionisti nei confronti dei loro clienti», ha dichiarato Fabrizio Callarà (nella foto), amministratore delegato del gruppo Aec. «Tutti gli ordinamenti professionali entro il prossimo agosto dovranno pertanto essere riformati per prevedere tale specifica prescrizione. I clienti che si servono di professionisti devono essere tutelati a fronte di errori, per colpa lieve o grave, che il professionista commetta nell’esercizio delle proprie funzioni. Fortemente innovativo è stato l’approccio del Consiglio nazionale dei chimici alle esigenze assicurative del chimico non pensando più alla sola copertura per i rischi professionali, ma offrendo al professionista un ventaglio di soluzioni a 360 gradi con alcune coperture presentate per la prima volta in Italia. Inoltre, i chimici iscritti agli ordini provinciali potranno stipulare singolarmente le coperture assicurative senza necessità di un numero minimo di aderenti e godranno dell’assistenza professionale fornita dalla rete territoriale di broker professionisti nostri corrispondenti  con una consolidata esperienza in questa tipologia di coperture».

Redazione Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top