CONSULENZE, FORMAZIONE E GRUPPI DI LAVORO: LE DELIBERE SNA

Roberto Cecchini Imc

Rinnovato, tra gli altri, il rapporto di collaborazione con gli avvocati Gargano e Malandrino. Bianchi assume la direzione dell’house organ del sindacato.

Lo Sna ha reso noto alcune delibere assunte dall’esecutivo nazionale nelle settimane scorse. Ecco le più significative.

RAPPORTI DI CONSULENZA – Il sindacato ha rinnovato il rapporto di consulenza con lo studio Della Frera-Borboni (attività di consulenza societaria, amministrativa e fiscale), con lo studio legale Martinello – Cauzzi, con Raffaele Gargano (consulenza legale) e con Gianluigi Malandrino (consulenza legale). I rapporti sono stati rinnovati fino al prossimo 31 dicembre. Si interrompe, invece, il rapporto di consulenza con Tiziano Casprini (consulenza del lavoro) e con Vincenzo Marino (consulenza legale).

SEDE SNA DI ROMA – Giancarlo Guidolin, vicepresidente vicario dello Sna, ha ricevuto la delega  «di porre in essere quanto necessario per abbandonare la delegazione Sna di Roma di via Borgognona e di occupare un altro locale, sempre in affitto dal Fpa, con un contenimento dei costi e un utilizzo degli spazi ridotto più adeguato alle esigenze dello Sna».

FORMAZIONE – È stato approvato il progetto formativo presentato da Roberto Oddo (foto sotto), «subordinandone la realizzazione al reperimento di introiti di natura economica, del tipo sponsorizzazione o erogazione della formazione o sostenimento del costo da parte dei fruitori, che consentano di azzerare il costo complessivo del progetto, con la disponibilità dello Sna a intervenire sui costi che eventualmente non venissero coperti della cui entità».

HOUSE ORGAN –  Roberto Bianchi è stato nominato direttore responsabile della rivista L’Agente di Assicurazione.

GRUPPI DI LAVORO – Il gruppo di lavoro formazione è stato integrato con Marianna Pantano e Anna Masala. Quello di lavoro riforma statuto è costituito da Fabrizio Vallati, Roberto Cecchini (foto sopra), Antonio Canu, Michele Corazza, Tomaso Pala e Gianfranco Angius. Fabio Botto, invece, è stato aggiunto al gruppo di lavoro area iniziative e interventi legislativi e regolamentari, fiscale-tributario, rapporti tecnici con Antitrust e Mise. Integrato nel gruppo di lavoro Ccnl dipendenti anche Antonio Agliata. Al gruppo di lavoro stampa, comunicazione, eventi e immagine sono stati aggiunti Mauro Pecchini, Giacomo Anedda e Roberto Bianchi. Infine, Marco Paoloni e Antonio Ganz sono stati nominati componenti del gruppo di lavoro servizi agli iscritti e convenzioni.

Redazione Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top