CONTI IN CRESCITA PER VITTORIA ASSICURAZIONI

La sede di Vittoria Assicurazioni IMC

Utile netto di Gruppo: 37,3 milioni di euro (+38,0%). Confermato l’obiettivo di risultato 2012

Il Consiglio di Amministrazione della Vittoria Assicurazioni (nella foto, la sede), riunitosi ieri a Milano per esaminare i risultati del 3° trimestre 2012, ha approvato il resoconto intermedio di gestione. Al 30 settembre 2012 si rileva un utile netto di Gruppo pari a 37,3 milioni di euro, contro 27,0 milioni di euro dell’analogo periodo dell’anno 2011 (+38,0%). Tale risultato è riconducibile principalmente all’apporto dei Rami Danni, il cui Combined Ratio è passato dal 96,4% del 30 settembre 2011 all’attuale 92,9%.

I premi contabilizzati al 30 settembre 2012 ammontano a 712,5 milioni di euro (+9,1% rispetto al corrispondente periodo dell’esercizio precedente, pari a 653,4 milioni di euro). I premi del lavoro diretto dei Rami Vita, che non comprendono i contratti considerati come strumenti finanziari, rilevano un decremento del 6,6% rispetto al 30 settembre 2011. I premi del lavoro diretto dei Rami Danni si sono incrementati del 11,4%; analizzando i rusultati nel dettaglio, i premi dei Rami Auto evidenziano uno sviluppo del 11,5%, quelli dei Rami Elementari sono aumentati del 15,3%, mentre i premi riferiti ai Rami Speciali rilevano un decremento del 27,0%.

Il combined ratio e il rapporto sinistri a premi conservati dei Rami Danni, al 30 settembre 2012, si attestano rispettivamente al 92,9% e al 67,5% (principi contabili italiani). I corrispondenti ratios, al 30 settembre 2011, erano pari rispettivamente al 96,4% e al 70,4%.

Per quanto riguarda l’evoluzione dell’esercizio, Il Gruppo sta operando “con propositi di sviluppo nell’ottica del rafforzamento patrimoniale e ritiene appropriata la previsione di un servizio dividendi per l’esercizio in corso in linea con l’esercizio precedente. Sulla base dei risultati attesi per la fine dell’esercizio, si ritiene attendibile la conferma dell’obiettivo di risultato consolidato già comunicato“.

Intermedia Channel

Related posts

Top