CONVEGNO BIENNALE CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA – BARI, 28/29 MARZO

Il Convegno si concentrerà sulle sfide principali che le istituzioni del nostro Paese sono chiamate a fronteggiare per favorire l’accumulazione, la crescita e lo sviluppo di capitale umano e sociale

Convegno Biennale CSC 2014 ImcLa sfida globale si gioca sulla conoscenza, che è il motore dell’innovazione e di ogni processo di cambiamento, dentro e fuori le aziende. Per produrre conoscenza occorre capitale umano e sociale qualificato. L’Italia è pronta? Non ancora. La popolazione presenta un ritardo nell’istruzione e nelle competenze, dovuto soprattutto a una formazione di qualità inferiore e di più breve durata. La scuola e l’università sono le principali istituzioni a cui è affidato il compito di formare le nuove generazioni, ma oggi sono chiamate a ripensare il proprio ruolo in funzione delle sfide, sempre più complesse, che i giovani affronteranno nel prossimo futuro“.

E’ questo il nucleo attorno al quale ruoterà il prossimo Convegno Biennale del Centro Studi Confindustria, dal titolo “Il Capitale Sociale: la forza del Paese“, in programma a Bari (Teatro Petruzzelli – Corso Cavour, 12) il 28 e 29 marzo prossimi. I lavori partiranno dalla ricerca svolta dal Centro Studi in collaborazione con studiosi di diverse università, che mette a fuoco l’importanza del capitale umano e sociale per il destino dell’Italia e offre alla pubblica riflessione un insieme di proposte di riforma per colmare i ritardi sul fronte dell’istruzione e della formazione.

Se vuole uscire dalla crisi – sottolineano gli organizzatori –, affrancandosi al contempo dalla bassa crescita che anche prima l’affliggeva, l’Italia non ha scelta: deve puntare sui propri talenti, deve scommettere sulla conoscenza“.

Per partecipare all’evento (libero, previa conferma) è necessario iscriversi, entro e non oltre il 25 marzo, al seguente link: Convegno Biennale CSC – Scheda di iscrizione

Programma dei lavori

Intermedia Channel

Related posts

Top