CREDIT PROTECTION: ACCORDO FRA CREDIT LIFE E BBVA FINANZIA

Raggiunta una intesa per offrire ai clienti della società di credito al consumo del gruppo bancario spagnolo delle polizze a copertura del rimborso del  finanziamento.  

Bbva Finanzia, società  di credito al consumo del gruppo bancario internazionale Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, ha sottoscritto un accordo con Credit Life International Services (operatore europeo delle assicurazioni sul credito nato dalla joint venture tra Bancassurance del gruppo Talanx e RheinLand Versicherungsgruppe) per offrire ai propri clienti polizze di credit protection. Si tratta, in particolare, di coperture assicurative sugli importi ricevuti per finanziamenti personali o finalizzati all’acquisto di beni e servizi. L’assicurazione, facoltativa per il cliente, copre un importo massimo di 100.000 euro e ha una durata che può variare da un anno a 10 anni,  essendo collegata alla conclusione del prestito.

Il servizio assicurativo prevede una copertura vita, legata al decesso per qualsiasi causa, attiva per tutti gli assicurati, e una serie di coperture danni: invalidità  permanente totale, causata da infortunio o malattia (attiva per tutti gli assicurati); malattia grave  (per coloro che, al momento del sinistro, non esercitino alcuna attività  lavorativa che produca reddito); inabilità  temporanea totale al lavoro, causata da infortunio o malattia (per coloro che, al momento del sinistro, siano lavoratori autonomi, dipendenti di ente pubblico o atipici, assunti con una delle forme contrattuali previste dalla legge 30 del 2003, dal decreto legislativo 276 del 2003 e successive modifiche); perdita dell’impiego involontaria (per coloro che, al momento del sinistro, siano lavoratori dipendenti di ente privato).

L’accordo è stato presentato da Edoardo Saletta, direttore generale di Bbva Finanzia, e da Fabrizio Negri (nella foto), country manager Italia di Credit Life International Services.

Redazione Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top