CRONACHE DAL FORUM GAA DI BUSSOLENGO

ANAPA-UNAPASS HP IMCSala gremita al Montresor di Bussolengo per il Forum dei Gruppi Agenti organizzato da Anapa ed Unapass martedì 28 gennaio.

Giuseppe Consoli (presidente Associazione Gruppo Agenti ITAS) e Nicola Picaro (presidente GAA SAI) hanno gestito in sintonia ed in tandem la fitta scaletta degli interventi e degli argomenti particolarmente rilevanti per la categoria.

Fondo Pensione Agenti, Accordo Nazionale Imprese-Agenti, Contratto collettivo dei dipendenti delle Agenzie, Decreto Destinazione Italia e da ultimo – dopo la pubblicazione di venerdì scorso e la contestuale apertura del periodo di pubblica consultazione – gli impegni delle Imprese in conseguenza del Rapporto Antitrust sono stati gli argomenti affrontati da circa 120 Agenti in rappresentanza dei Gruppi Agenti Generali, Milano, Groupama, Zurich, Unipol, Axa, Das, Itas, Fondiaria, Sai, Allianz, Vittoria, Cattolica, Augusta, Aviva, Carige, Italiana.

Vincenzo Cirasola (presidente di Anapa) e Paolo Iurasek (vicepresidente vicario di Unapass) hanno introdotto gli argomenti, ricordando alla platea i prossimi incontri istituzionali con Ania e con le organizzazioni sindacali, nonché l’incontro con le parti sociali sul Fondo Pensione Agenti previsto per il 3 febbraio prossimo.

Sul Fondo Pensione Agenti, Antonello Galdi e il prof. Claudio Cacciamani hanno illustrato una relazione completa sull’andamento e sulla gestione del Fondo stesso, offrendo importanti spunti di riflessione.

La commissione mista Lazzaro – Pistone ha aggiornato la platea sullo stato delle trattative con le OO.SS. dei dipendenti ed Erik Somaschini ed Enrico Ulivieri hanno quindi esaminato le proposte Ania e quella di Anapa ed Unapass sui primi 4 articoli dell’Ana e sull’impostazione generale dei temi caldi di indennità e rivalsa.

Gli Impegni assunti dalle Imprese nei confronti dell’Antitrust, alla luce dell’indagine svolta dall’Autorità, hanno poi indotto gli organizzatori a ritenere – visto il successo dell’iniziativa – di indire un’altra riunione a breve, indicativamente fissata per il 18 febbraio p.v., per discutere delle scelte politiche ad essi conseguenti e degli sviluppi degli incontri istituzionali.

Intermedia Channel

Related posts

Top