Da Generali 500mila Euro a favore della popolazione colpita dal sisma in Italia centrale

Terremoto Lazio Marche 2016 - Amatrice (Foto AP Photo/Gregorio Borgia) Imc

Terremoto Lazio Marche 2016 - Amatrice (Foto AP Photo/Gregorio Borgia) Imc

La Compagnia ha donato alla Croce Rossa Italiana mezzo milione di euro a sostegno della gestione dell’emergenza e ha lanciato una campagna di fundraising tra i suoi dipendenti per raccoglierne altrettanti

Generali ha stanziato 500mila Euro a favore della Croce Rossa Italiana, impegnata nell’organizzazione degli aiuti alle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia e in numerosi programmi di gestione della seconda fase dell’emergenza.

Il Gruppo ha inoltre avviato una campagna di fundraising tra i suoi 76mila dipendenti nel mondo per contribuire con la propria personale generosità ad un’azione che è manifestazione concreta dei valori della comunità di Generali. L’obiettivo è raddoppiare l’importo già stanziato entro il 10 ottobre e destinare parte del ricavato anche alla Protezione Civile.

Il Gruppo, poi, attraverso le compagnie che operano in Italia – Generali Italia, Alleanza Assicurazioni e Genertel/Genertellife – ha predisposto un piano di iniziative e di agevolazioni a favore dei clienti residenti nelle aree colpite.

Sono state previste la sospensione, la proroga e la dilazione dei premi, il numero verde 800.867.222 dedicato alle informazioni e denunce dei sinistri e un protocollo ad hoc, Qui per voi, dedicato ad una rapida gestione dei sinistri in caso di eventi catastrofali.

Intermedia Channel

Related posts

Top