DL CRESCITA 2.0: OK DEFINITIVO DELLA CAMERA, DIVENTA LEGGE

Presentazione DL Crescita 2.0 (Legge Passera) Imc

Con il via libera di ieri dell’Aula di Montecitorio (261 sì, 55 no e 131 astenuti) il Dl Crescita 2.0 è legge; il voto arriva dopo la fiducia incassata mercoledì sera. Il testo era stato licenziato dal Senato il 6 dicembre scorso con un maxi-emendamento sul quale il governo aveva posto, anche in quel caso, la questione di fiducia.

Di seguito, la sintesi delle novità per il settore assicurativo italiano introdotte dalla “Legge Passera“:

  • Chi decide di non rinnovare la polizza Rc auto con la propria compagnia assicurativa per sceglierne un’altra avrà comunque diritto alla copertura nei 15 giorni successivi alla scadenza della polizza per consentirgli la stipula di una nuova polizza;
  • Previsto anche l’affidamento a una struttura interna dell’Ivass della prevenzione amministrativa delle frodi nel settore delle assicurazioni della Rca. Gestione di un’unica banca dati attraverso cui sarà più facile individuare anomalie e frodi. L’Ivass potrà segnalare tali anomalie alle Autorità giudiziarie;
  • Fra le altre misure: abolizione delle clausole di tacito rinnovo eventualmente previste dai contratti; introduzione del contratto base di RC Auto che tutte le compagnie sono tenute a offrire in regime di piena libertà tariffaria; creazione di un’area riservata su tutti i siti internet per garantire una corretta ed aggiornata informativa online. Possibilità di collaborare tra intermediari per favorire la concorrenza. Ripristino del termine di 10 anni per la prescrizione delle polizze vita “dormienti“.

Consulta e scarica la sintesi di tutte le misure introdotte dal DL Crescita 2.0 convertito in legge

Consulta e scarica il testo ricostruito del DL Crescita 2.0 convertito in legge

Intermedia Channel

Related posts

Top