DUAL Italia, avvocati protetti anche contro gli infortuni

DUAL (2)

DUAL (2)L’agenzia di sottoscrizione, parte di Hyperion Insurance, adegua al decreto ministeriale in vigore da oggi sia la polizza di Rc professionale all risk & all inclusive, sia la nuova copertura Infortuni con le garanzie Morte e Invalidità permanente, una diaria da inabilità temporanea e il rimborso spese mediche

Entra in vigore da oggi, mercoledì 11 ottobre, il Decreto Ministeriale che introduce, tra l’altro, l’obbligatorietà della copertura infortuni per gli avvocati. La risposta di DUAL Italia“che recepisce in pieno quanto previsto dal decreto” – è una polizza “completa e soprattutto flessibile” per il legale e i suoi praticanti e collaboratori, per i quali non sia già attiva la copertura Inail.

La soluzione offre le garanzie Morte e Invalidità Permanente, una diaria da inabilità temporanea e il rimborso delle spese mediche, sia per i rischi professionali sia extraprofessionali, 24 ore 24, 7 giorni su 7, comprese le fattispecie occorse negli spostamenti casa-lavoro. Il nuovo prodotto prevede inoltre tre opzioni – Basic, Plus e Top – “che consentono di articolare in modo differente somme da assicurare, franchigie ed eventuali supervalutazioni, e perché offre la possibilità di scegliere piani di copertura differenziati per gli assicurati di uno stesso studio contraente”. DUAL Infortuni Avvocati è una polizza studiata e realizzata da DUAL Italia. Le garanzie assicurative sono al 100% del Sindacato Lloyd’s Everest 2786.

Pienamente in linea con quanto disposto dal Decreto, che stabilisce anche le condizioni essenziali e i massimali minimi delle polizze assicurative a copertura della responsabilità civile derivante dall’esercizio della professione forense, anche la soluzione DUAL Profession Avvocati. Il prodotto prevede la postuma di dieci anni gratuita, sia in caso di morte sia in caso di cessazione definitiva dell’attività (la clausola non è quindi subordinata ad un’espressa richiesta dell’assicurato e non prevede costi aggiuntivi) ed esplicita nell’oggetto di polizza che si tratta di una all risks, prestata nella forma claims made con copertura delle cosiddette circostanze e inclusione del cosiddetto “vincolo di solidarietà”. Trasparenza e chiarezza, spiegano da DUAL Italia, “per garantire agli intermediari la protezione reale dei loro assicurati”.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top