EIOPA e IDD, presentato documento informativo standardizzato per i rami Danni

EIOPA - Bandiera (2) Imc

EIOPA - Bandiera (2) Imc

L’Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali ha proposto un formato di presentazione standardizzato riguardante l’Insurance Product Information Document (IPID) di tutte le soluzioni dei rami Danni (o meglio, non-Vita) a livello di Unione Europea. Secondo l’Authority, una serie di informazioni chiare e sintetiche possono rendere più agevole ai consumatori il confronto dei diversi prodotti, permettendo loro di prendere decisioni più consapevoli

L’Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali (EIOPA) ha pubblicato oggi il progetto riguardante le norme tecniche di attuazione collegate all’Insurance Product Information Document (IPID).

Il progetto, che fa parte del lavoro di EIOPA dedicato all’implementazione delle regole attuative della direttiva IDD, intende migliorare la qualità e la praticità delle informazioni fornite ai consumatori prima che questi effettuino l’acquisto di prodotti assicurativi dei rami Danni (come le assicurazioni auto o a protezione degli immobili).

L’Autorità propone quindi un formato di presentazione standardizzato per la IPID in grado di fornire ai consumatori di tutta l’Unione europea una serie di informazioni sintetiche, semplici e comparabili sui prodotti assicurativi dei rami Danni (o meglio, non-Vita) e che permetta loro di prendere una decisione informata al momento dell’acquisto della soluzione assicurativa. Il progetto proposto da EIOPA ha preso forma grazie alle numerose verifiche effettuate direttamente sui consumatori ed al contributo che i diversi soggetti interessati hanno fornito durante la fase di pubblica consultazione aperta tra agosto ed ottobre 2016.

Le principali caratteristiche delle soluzioni dei rami Danni vengono presentate attraverso delle sezioni di domande e risposte semplici e facilmente comprensibili. Il progetto proposto tiene conto anche di come le informazioni saranno presentate attraverso i media digitali, ad esempio consentendone l’adattamento sugli schermi di dimensioni più o meno ridotte dei dispositivi mobili.

“L’IPID – ha dichiarato Gabriel Bernardino, presidente di EIOPA – rappresenta un altro importante passo in avanti verso il rafforzamento della protezione ed una maggiore fiducia dei consumatori nei confronti dei prodotti assicurativi. Il progetto proposto fornisce le informazioni chiave riguardanti un prodotto assicurativo in modo chiaro, sintetico e pratico. I consumatori, che in genere non sono propensi a leggere lunghi documenti precontrattuali, saranno ora in grado di confrontare diversi prodotti assicurativi dei rami Danni e di prendere decisioni informate”.

Intermedia Channel

Related posts

Top