ENBASS: STRUMENTO UTILE O DA ACCANTONARE?

Assicurazioni - Dipendenti ImcVisto l’interesse che l’argomento contribuzione ad ENBASS ha giustamente suscitato nella categoria, riproponiamo alcuni elementi di riflessione al riguardo a cui ci rimanda, da un lato, il parere legale dell’Avv. Verbaro e, dall’altro, una soluzione in house sulla quale l’Associazione Agenti Unipol sta lavorando.

Entrambe le iniziative, in aggiunta alle altre che su Intermedia Channel abbiamo approfondito in precedenza, serviranno certamente agli organismi dirigenti dell’Enbass e della Cassa di Assistenza per organizzare i lavori di una loro imminente assemblea.

Avv. Pasquale Verbaro – Parere Pro Veritate per UNAPASS

ENBASS – Elaborazione Associazione Agenti Unipol

Intermedia Channel

Related posts

One Comment;

  1. Angelo said:

    Due documenti riguardo all’ENBASS con valenze e aspetti altrettanto diversi.
    Il parere legale di UNAPASS è un esempio di esercizio retorico che perde tutta l’autorevolezza nei contenuti dal momento in cui interpreta fantasiosamente la circolare n.43 del 15/12/2010 per sostenere che esiste obbligatorietà del versamento agli enti bilaterali.
    La circolare va letta, non interpretata!
    Nella stessa, difatti, si legge riguardo alla obbligatorietà o meno del versamento:
    ” Sul punto il Ministero si è più volte pronunciato – a partire dalla circolare n. 4 del 2004, in merito alla interpretazione dell’articolo 10 della legge n.30 del 2003 (ma vedi altresì le circolari nn. 40 del 2004 e 30 del 2005, nonché la risposta interpello del 21 dicembre 2006 prot. 25/SEGR/0007573) – nel senso di ritenere non obbligatoria la iscrizione all’ente bilaterale.”.
    Il secondo documento merita molta attenzione, in quanto rappresenta una risposta concreta alle situazioni che si propongono di affrontare, negli interessi degli Agenti.
    Quindi, ben vengano progetti che sono indirizzati finalmente a tutela degli interessi della categoria, e non pareri pro veritate, portatori dell’unica verità di difendere le posizioni da mantenere.
    A Intermedia il merito di sollecitare e vigilare su temi attuali e cari agli Agenti.

Comments are closed.

Top