ENTI PREVIDENZIALI E ASSICURATIVI: CONFINDUSTRIA, CGIL, CISL E UIL SPINGONO PER UNA RIFORMA

Inviata una lettera al Governo con la quale si chiede di aprire un tavolo di confronto.

«Realizzare in tempi brevi una riforma degli enti previdenziali e assicurativi prevedendo la revisione del sistema di governance e del modello organizzativo». La richiesta, indirizzata al Governo (nella sede, l’interno di Palazzo Chigi) e al Parlamento attraverso un comunicato congiunto, l’hanno avanzata Giorgio Squinzi (Confindustria), Susanna Camusso (Cgil), Raffaele Bonanni (Cisl) e Luigi Angeletti (Uil).

Confindustria, Cgil, Cisl e Uil ritengono necessario «realizzare un nuovo modello organizzativo per dare maggiore coerenza e sinergia alle funzioni di gestione, strategia e controllo e rivedere l’attuale sistema di governo duale, che ha evidenziato vari problemi, in particolare l’assenza di una efficace programmazione, la conflittualità e la scarsa comunicazione tra gli organi e la mancanza di un effettivo collegamento tra indirizzi strategici, atti gestionali e azioni di controllo».

A tale proposito hanno chiesto al Governo di aprire un tavolo di confronto finalizzato a definire una proposta di riforma condivisa.

Leggi il Comunicato di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top