Europ Assistance lancia Bag Track, la polizza bagaglio con il localizzatore

europ-assistance-bag-track-imc

europ-assistance-bag-track-imcLa compagnia del Gruppo Generali, tra le maggiori a livello mondiale nel settore dell’assistenza privata, ha presentato al CES di Las Vegas la soluzione assicurativa che prevede un indennizzo in caso di smarrimento o furto del bagaglio, copre i danni accidentali a smartphone/tablet e, grazie al localizzatore sviluppato con LugLoc, una delle società statunitensi più innovative nel settore travel, rintraccia il bagaglio in caso di smarrimento o mancata consegna da parte del vettore aereo

Bag Track è la proposta assicurativa di Europ Assistance – presentata in anteprima al CES di Las Vegas – che unisce ad una polizza bagaglio annuale “la comodità di un pratico localizzatore” sviluppato con LugLoc, il quale (grazie ad una app dedicata) “rintraccia il bagaglio in qualsiasi aeroporto del mondo”.

Si tratta di una polizza bagaglio “completamente nuova”, frutto della collaborazione tra la compagnia di Assistenza del Gruppo Generali e LugLoc, una delle società statunitensi più innovative nel settore travel. L’idea – spiega Europ Assistance in una nota – “è fornire ai viaggiatori un servizio pienamente user friendly e in grado di garantire il massimo della serenità durante i viaggi, azzerando qualsiasi preoccupazione per il proprio bagaglio e le proprie attrezzature tecnologiche, sia durante i tragitti più lunghi che per i viaggi in auto”.

La polizza, di durata annuale e utilizzabile per tutti i viaggi fatti nei dodici mesi dalla sottoscrizione, coprirà “qualsiasi eventualità collegata al nostro bagaglio garantendo, in caso di mancata consegna da parte del vettore aereo, un indennizzo immediato e diretto (anche tramite paypal) al viaggiatore per permettergli di sostenere le spese di prima necessità”. Nel caso poi in cui il bagaglio non venisse recuperato, la polizza riconosce un ulteriore indennizzo “certo e predefinito” in funzione del peso e tipologia del bagaglio imbarcato (fino ad un massimo di 1.500 Euro).

La soluzione prevede inoltre l’assistenza h24 di Europ Assistance, “con l’invio di un bagaglio sostitutivo per godersi la vacanza senza problemi, informazioni per il blocco delle carte di credito, un interprete a disposizione e in caso di furto rapina dei documenti,  supporto per l’individuazione dell’ambasciata per il rifacimento e organizzazione e pagamento del viaggio di ritorno in caso di impossibilità a organizzare il rientro nel giorno programmato”.

Bag Track prevede una copertura ad hoc anche per i viaggi in auto – in caso di furto del bagaglio contenuto all’interno del veicolo la polizza garantisce infatti un indennizzo forfettario di 250 Euro – e per smartphone e tablet (in caso di danni accidentali a device che ne pregiudichino il funzionamento, al viaggiatore verranno indennizzati 200 Euro).

“Grazie a questa nuova proposta, ancora una volta Europ Assistance precorrerà i tempi in fatto di innovazione e assistenza in viaggio – sostiene Valerio Chiaronzi, Chief Commercial Officer Europ Assistance Italia. Non è un caso, in quanto lavoriamo costantemente per ribadire la nostra capacità nell’intercettare bisogni e tendenze nel mondo dell’assistenza. Il mix di tecnologia e prodotti assicurativi è una nostra prerogativa ormai da qualche anno perché siamo convinti che rendere l’assistenza facile, smart, sempre raggiungibile e alla portata delle nuove esigenze del consumatore sia la strada ideale per dare una percezione di prossimità e restituire valore reale ai clienti. Da oggi grazie a Bag Track possiamo fornire una risposta semplice, chiara e tecnologica ad una preoccupazione dei viaggiatori”.

Una volta sottoscritta la polizza, segnala infine la compagnia, arriverà direttamente a casa il localizzatore LugLoc, che dovrà essere inserito nel proprio bagaglio per permettere il controllarlo in qualsiasi momento da smartphone via app. In questo modo, “in caso di smarrimento o mancato recapito del bagaglio il proprietario non solo potrà controllarne la posizione ma, contattare la centrale operativa di Europ Assistance denunciando l’accaduto e ricevere immediatamente l’indennizzo previsto in polizza”.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top