FABIO CERCHIAI INSIGNITO CAVALIERE DEL LAVORO

Fabio Cerchiai IMC

Nella giornata di ieri, il Capo dello Stato Giorgio Napolitano ha consegnato le onorificenze ai 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati lo scorso 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica. Tra le personalità insignite c’è anche Fabio Cerchiai (nella foto), attuale presidente di Fondiaria-Sai.

Cerchiai inizia a lavorare, dopo la laurea, in Assicurazioni Generali presso l’Agenzia Generale di Milano, dove è entrato con una borsa di studio nel novembre del 1964 e assunto nel 1965. Nel corso degli anni percorre tutti i gradi della carriera, fino ad essere nominato, nel 1994, direttore generale per l’Italia. Dal 1997 al 2002 è amministratore delegato e dal 2001 anche vice presidente di Assicurazioni Generali, restando in carica fino al 2002 e nel Consiglio di Amministrazione della compagnia fino al 2003. Dal 2000 al 2003 è stato anche presidente di INA e Assitalia e, dal 2004 al 2009, presidente di Meliorbanca.

Dal 2002 al 2011 è stato presidente di ANIA, Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici, e in tale veste ha promosso l’istituzione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale, attiva senza finalità di lucro nella prevenzione dei rischi derivanti dalla circolazione dei veicoli e nell’educazione stradale e della Fondazione Forum permanente ANIA-Consumatori costituita per favorire il dialogo fra industria assicurativa e associazioni dei consumatori. Inoltre, ha promosso la Convenzione Indennizzo Diretto per favorire il risarcimento del danneggiato direttamente dalla propria Compagnia di Assicurazione.

È stato consigliere del CNEL, in rappresentanza della categoria imprese, settore assicurativo. È presidente della Federazione delle Banche, delle Assicurazioni e della Finanza (FeBAF). È impegnato in campo culturale come presidente di FEST – Fenice Servizi Teatrali che opera nei servizi per la valorizzazione del Teatro La Fenice di Venezia.

Intermedia Channel

Related posts

One Comment;

  1. diogene said:

    … nel recente curriculum il Presidente ha anche la società con il presidente dell’associazione dei broker, costituita il giorno dopo della fuoriuscita da ANIA, ed immediatamente dopo alla presidenza della FonSai post-ligresti.
    Povero Napolitano, da quanti e quali cavalieri è circondato !

Comments are closed.

Top