FARAD Group, Philippe Barthélémy è il nuovo amministratore delegato

Philippe Barthelemy Imc

Philippe Barthelemy Imc

FARAD Group, piattaforma internazionale indipendente di servizi B2B, ha nominato Philippe Barthélémy (nella foto) quale nuovo amministratore delegato con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente le attività principali del Gruppo (fondi, gestione patrimoniale, assicurazioni e green finance) e di guidarlo verso gli obiettivi del piano di crescita 2020.

Barthélémy, che ha maturato quasi vent’anni di esperienza in ambito finanziario e imprenditoriale sia in Francia che in Lussemburgo, lascia 99 Advisory dove ha ricoperto la carica di Managing Director e Group Corporate Finance Leader. Per il Gruppo FARAD – si legge in una nota – “svolgerà un ruolo chiave, rafforzando l’attività sui mercati globali e in particolare in Francia. Con un’ampia esperienza nel private equity e nella finanza aziendale, nel corso della sua carriera ha diretto il passaggio strategico di importanti società finanziarie tradizionali a imprese innovative e socialmente responsabili”.

Barthélémy succede nell’incarico al fondatore del Gruppo e al principale stakeholder Marco Caldana, che mantiene la carica di presidente e assume il ruolo di responsabile dello Sviluppo del Business, “per rafforzare la leadership sul mercato”.

“Sono orgoglioso di questa scelta – ha dichiarato Caldana –. Philippe è stato nominato per la sua spiccata capacità di tradurre visione e strategia in risultati di alto livello”.

“Far parte del Gruppo FARAD è stato un passo molto naturale per me – ha commentato Barthélémy –. Operando in mercati molto stimolanti che richiedono una costante attenzione alla capacità di innovazione, la Società ha sempre dimostrato le sue doti di precursore. Sono entusiasta di avere l’opportunità di unire la mia esperienza con la mia passione per gli investimenti a impatto. Questo campo è irrevocabilmente negli obiettivi del Gruppo FARAD e pronto per essere scalato”.

Intermedia Channel

Related posts

Top