FILO DIRETTO PRESENTA AMISAT LIGHT, PROTEZIONE A 360° PER GLI AUTOMOBILISTI

Tra le caratteristiche della nuova polizza, la presenza di un dispositivo antifurto satellitare con tecnologia Wi-fi di ultima generazione

A dodici anni di distanza dalla presentazione di Amisat, all’epoca prodotto assicurativo pioniere che includeva antifurto satellitare e servizi di assistenza all’auto e alla persona, il Gruppo Filo diretto rilancia la storica polizza uniformandola alle esigenze degli automobilisti “moderni” e rendendola ancor più tecnologica. Nasce così Amisat Light, soluzione all-inclusive che garantisce una protezione a 360° abbinando un dispositivo antifurto satellitare wi-fi di ultima generazione “ai migliori vantaggi” della copertura Furto e Incendio.

Amisat Light è caratterizzato da un ampio pacchetto di garanzie base, come ad esempio la copertura Furto e Incendio senza franchigia né scoperto che prevede il rimborso del valore a nuovo per 12 mesi dalla prima immatricolazione e successivamente – novità – il valore commerciale dell’auto fissato al momento di decorrenza della polizza e non al momento del furto.

Amisat LightLa nuova polizza di Filo diretto comprende inoltre le seguenti coperture:

  • Eventi atmosferici
  • Ricorso terzi
  • Collisione (fino al 15% del valore assicurato)
  • Assistenza
  • Tutela della circolazione
  • Infortuni al conducente

Il pacchetto base può inoltre essere arricchito con le garanzie opzionali Kasko (in alternativa a Collisione), Atti Vandalici e Cristalli.

Ma il fiore all’occhiello di Amisat Light – si legge in una nota – è il suo antifurto satellitare di ultima generazione, “che può essere facilmente installato grazie alla connettività “wireless” e che, non prevedendo alcun cablaggio elettrico e vantando dimensioni estremamente ridotte, può essere posizionato in qualsiasi parte dell’auto con evidenti benefici in termini di costi e di facilità di gestione. Grazie a queste sue peculiarità il Sat Center, ovvero la Centrale Operativa di Filo diretto che fornisce assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7, potrà agevolmente localizzare la vettura in caso di furto e procedere immediatamente con il suo ritrovamento”.

Il dispositivo satellitare – una centralina autoalimentata a batterie interne che integra i moduli RF (Radio Frequency), GPS (Global Positioning System) e GPRS (General Packet Radio Service) – è concesso in comodato d’uso gratuito.

Intermedia Channel

Related posts

Top