FINANZIARIA 2013: LE FATTURE DEVONO ESSERE IDENTIFICABILI

Fatturazione - Database - Archivio Imc

L’art. 1 comma 325 lett. d) della Finanziaria 2013 ha  modificato l’art. 21 del dpr 633/72 in materia di fatturazione. Secondo tale norma le fatture emesse dal 2013 in poi dovranno avere un numero progressivo che le identifichi in modo univoco. Significa attribuire ad ogni fattura oltre al numero progressivo anche l’anno che ne identifichi univocamente l’anno di fatturazione.

Esempio per l’anno 2013: 1/2013 – 2/2013 – 3/2013 etc…
Esempio per l’anno 2014: 1/2014 – 2/2014 – 3/2014 etc…

Intermedia Channel

Related posts

Top