FONDO PENSIONE AGENTI: MODESTINI SPEGNE LA POLEMICA CON CIRASOLA

Il presidente del Fondo ha scritto una lettera al presidente del gruppo agenti Generali,  con la quale chiude la questione facendo alcune precisazioni.

 

Lucio Modestini (nella foto), presidente del Fondo pensione agenti, spegne la polemica scoppiata nelle ultime settimane in seguito ad alcune dichiarazioni sul bilancio e sullo stato del Fondo da parte di Vincenzo Cirasola, presidente del gruppo agenti Generali e dopo la replica di quest’ultimo allo stesso Modestini,che a sua volta aveva minacciato di adire le vie legali per danno di immagine. E lo fa con una lettera indirizzata allo stesso Cirasola, che Intermedia Channel pubblica nella sua interezza.

Collega Vincenzo Cirasola,

accolgo con piacere le parole di stima e considerazione nei confronti degli organi tutti  del Fondo pensione agenti e nei miei personali. Mi consento  tre precisazioni per completezza di informazione.

1) Sottolineo la differenza tra il bilancio civilistico e il bilancio attuariale prospettico il cui sbilancio era già evidenziato in quello del 2010 ed è per questo che il Fondo si era già attivato per il suo ripianamento;

2) La frase per la quale mi sono risentito è quella riferita alla “grave débâcle finanziaria” perché tale non è per le ragioni più volte spiegate e per i correttivi anche da te ripetuti, già messi in atto ed in questo momento all’approvazione della Covip;

3) Il nostro Fondo non è a contribuzione definita, ma a prestazione definita pressoché totale e quindi la gestione è particolarmente complessa ed impone una assoluta attenzione per il bilancio tecnico nel lungo periodo cosa che è sempre avvenuta, il tutto per la maggiore tranquillità degli aderenti.

Nella convinzione che questo ponga fine alle  incomprensioni che ci hanno visti contrapposti, sono convinto che anche dalla parte tua come di tutti vi sarà un impegno per l’incremento delle contribuzioni da parte delle imprese e degli agenti per garantire  a nostri colleghi un trattamento di quiescenza degno di tale nome.

Il presidente del Fondo Pensione Agenti

Lucio Modestini

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top