“PROPOSTA DI VALORI ECONOMICI” A PREMAFIN E MILANO

E’ stata avanzata dal Cda di ieri di Fondiaria Sai. La risposta entro il prossimo 21 maggio.

Il consiglio di amministrazione di Fondiaria-Sai., riunitosi ieri sotto la presidenza di Cosimo Rucellai (nella foto), ha deliberato di «formulare una proposta di valori economici sulla base dei quali è disponibile a proseguire nella definizione dei termini della prospettata operazione di integrazione con il gruppo Unipol. La proposta è rivolta alla controllante Premafin Finanziaria e alla controllata Milano Assicurazioni e, in caso di accordo di tali compagnie, a Unipol Gruppo Finanziario.

Secondo quanto riportano gli organi di stampa, i concambi della fusione a quattro prevedono che Unipol abbia il 61% della nuova entità, Fondiaria il 27,45%, Milano il 10,7%. Premafin tra lo 0,98 e l’1,66%.

La proposta è stata deliberata con il parere favorevole, espresso a maggioranza, del comitato di amministratori indipendenti e dal consiglio di amministrazione, con il solo voto contrario del consigliere Salvatore Bragantini.

Il consiglio ha invitato Premafin e Milano Assicurazioni a riscontrare la proposta entro il prossimo 21 maggio.

Con riferimento all’offerta pervenuta da Sator Capital Limited e Palladio Finanziaria, il consiglio ha deliberato di «approfondire i termini della relativa proposta precisando che tale approfondimento sarà interrotto laddove la proposta formulata in relazione alla prospettata operazione di integrazione con il Gruppo Unipol fosse condivisa da tutte le società coinvolte».

   

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top