FORUM LIBERALIZZAZIONI: I VOSTRI COMMENTI IN SEI PUNTATE…

commenti

Come promesso in fase di lancio del Forum, Intermedia Channel pubblicherà a partire da lunedi prossimo 26 marzo le vostre opinioni.

Gentili Lettori,

sono stati ben 32 i commenti che avete postato (a oggi) e che hanno animato il Forum Dì la tua sulle liberalizzazioni, lanciato da Intermedia Channel il 4 febbraio scorso. A questi vanno aggiunti altri post, a corredo di articoli in un modo o nell’altro riconducibili all’argomento liberalizzazioni. Come vi siete espressi? Che cosa avete proposto? Alla luce dell’esito del decreto legge, chi ha avuto ragione? E chi torto?

Come avevamo promesso in fase di lancio del Forum, vogliamo riportare i commenti più interessanti sezionandoli in base a sei tematiche specifiche. Sei puntate/resoconti che spiegano le vostre idee, le vostre critiche e proposte.

Partiremo con la prima puntata lunedì prossimo 26 marzo: il tema sarà Liberalizzazioni: obblighi e divieti. A seguire pubblicheremo:

– Plurimandato vera panacea di tutti i mali?

– Collaborazione fra iscritti in sezione a) del Rui: quali opportunità?

– Preventivi Rc auto: vera liberalizzazione o farsa?;

– Reti agenti, danni fisici, bonus malus e tasse sui contratti.

– Sindacati di categoria: quale è la vostra opinione sul loro operato?

Il nuovo Intermedia Channel, lo ricordo, nasce per dare voce non solo a chi ricopre cariche istituzionali e dirigenziali, ma anche agli intermediari comuni, quelli che, a oggi, non troverebbero spazio su altri media di settore. Quindi, per i ritardatari che intendessero ancora esprimere una opinione: affrettatevi e lasciate un commento cliccando sulla specifica sezione Dì la tua sulle liberalizzazioni. Non solo critiche, ma soprattutto idee e proposte.

 Fabio Sgroi – Direttore Intermedia Channel

Authors

Related posts

One Comment;

  1. Angelo said:

    Le oligarchie che dominano e ingessano il mercato assicurativo sono esercitate dalle compagnie, non dalla rete mono o pluri che sia.
    Perchè il legislatore non regola le concentrazioni societarie evidenziate dall’Antitrust nell’audizione del 2010?
    Oltre l’80% delle compagnie hanno amministratori comuni o collegati a Mediobanca.
    Questo dovrebbe essere il tema dei prossimi congressi, invece di discutere dell’art.34, foglia di fico per gentile concessione del legislatore sul problema liberalizzazioni.
    Ci vorrebbero conferenze che trattassero su come le compagnie si procurano vantaggio abbandonando territori meno vantaggiosi in barba a principi di corretta concorrenza.
    Oppure per sapere come mai l’Antitrust parlava proprio di questi aspetti solo nel 2010 e adesso miracolosamente non li richiama in nessun documento!
    E’ attorno a interessi e temi predominanti che la nostra categoria può e deve compattarsi, non su questioni alla Sandra e Raimondo.

Comments are closed.

Top