Frédéric de Courtois nominato vice presidente di Insurance Europe

Frédéric de Courtois (Foto Federico Guida) Imc

Frédéric de Courtois (Foto Federico Guida) Imc

Frédéric de Courtois (nella foto, di Federico Guida), general manager del Gruppo Generali, è stato nominato vice presidente di Insurance Europe, l’associazione europea che rappresenta le imprese di assicurazione e riassicurazione, per la durata di tre anni. Francese di nascita, de Courtois inizia il suo percorso professionale nel settore assicurativo nel 1993, ricoprendo nel tempo numerosi incarichi in diversi mercati in tutto il mondo.

“Sono davvero felice di dare il benvenuto a Frédéric in questo importante ruolo – ha affermato Andreas Brandstetter, presidente di Insurance Europe e CEO e presidente di UNIQA Insurance Group, commentando la nomina di de Courtois –. Frédéric possiede una conoscenza molto approfondita dell’industria assicurativa e non vedo l’ora di collaborare con lui nel compito di rappresentare il nostro settore”.

Il GM di Generali è stato eletto alla vicepresidenza di Insurance Europe durante l’Assemblea generale che si è tenuta lo scorso 22 maggio a Bucarest. Succede nel ruolo a Torbjörn Magnusson, Group CEO e presidente di Sampo Insurance Group.

“Desidero ringraziare Tornbjörn per il significativo contributo che ha saputo dare al nostro settore nel corso degli ultimi sei anni – ha aggiunto Brandstatter –. Il suo impegno è stato rivolto in particolare all’area delle nuove tecnologie e al loro impatto per le imprese di assicurazione. Vogliamo ringraziarlo per aver condotto questi elementi di dibattito all’interno di Insurance Europe”.

“Sono onorato di essere stato eletto vice presidente e di essere chiamato a rappresentare l’industria assicurativa europea, che fornisce un grande contributo alla nostra società e alla nostra economia – ha dichiarato de Courtois –. Lavorerò con impegno per garantire che il quadro regolatorio degli assicuratori rispecchi il loro modello di business e li metta in condizione di conseguire i migliori risultati per i loro clienti”.

Intermedia Channel

Related posts

Top