GAA UNIPOL-FONSAI: UN PIANO COMUNE ENTRO IL 5 AGOSTO

La nascita della nuova entità Unipol- Fonsai tiene in apprensione le rappresentanze agenziali coinvolte, che giovedì scorso sono state convocate dallo Sna. Ecco come è andata e cosa è stato deciso…

Un dibattito sulle conseguenze che le vicende legate al gruppo Fondiaria Sai potrebbero avere sull’intero sistema assicurativo e in particolare sulle agenzie. Con questo obiettivo lo Sna ha voluto incontrare giovedì scorso, a Milano, i gruppi aziendali agenti che orbitano nella galassia Unipol-Fondiaria Sai.

Secondo quanto si legge nel comunicato finale, «di  comune accordo si è deciso, all’unanimità, di convocare un incontro entro il prossimo 5 agosto, dove i gruppi agenti del gruppo Fondiaria Sai (comprese le divisioni Milano) e, se coinvolti dall’evoluzione, i gruppi agenti del gruppo Unipol, unitamente a entrambe le organizzazioni nazionali di categoria (Sna, Unapass), definiranno di concerto il piano strategico e le iniziative a sostegno degli agenti coinvolti».

Il documento finale è stato firmato, oltre che dall’esecutivo Sna, anche da: gruppo agenti  Fondiaria, Ga Sai, Gaa Sai, Ga Fondiaria Sai, gruppo agenti Milano, Magap, Ama, Gaa Liguria, Ga Sasa, Aau e Gaa Aurora.

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top