Generali Italia attiva Protezione Solidale

terremoto-coperture-assicurative-imc

terremoto-coperture-assicurative-imc

La compagnia assicurativa ha lanciato una campagna di donazione e sensibilizzazione sui danni da catastrofi naturali, istituendo il fondo “Protezione Solidale” con una donazione, da parte di compagnia e agenti, fino a un massimo di 6 Euro per ogni nuova polizza casa e fabbricato abbinata proprio a polizze eventi catastrofali (terremoti, alluvioni, inondazioni o bombe d’acqua)

“In un Paese sempre più esposto alle calamità naturali e con un basso livello di assicurazione per la protezione di immobili e proprietà”, Generali Italia attiva Protezione Solidale, nuova campagna di sensibilizzazione, prevenzione e sostegno verso i rischi e le conseguenze delle catastrofi naturali (terremoti, alluvioni, bombe d’acqua).

La compagnia e i propri agenti costituiranno un fondo, donando una quota fino a 6 Euro per ogni sottoscrizione di una “polizza solidale”. Le somme raccolte verranno impiegate in futuri progetti di ricostruzione di opere danneggiate da eventi naturali.

In Italia, segnala la compagnia del Leone di Trieste, il 35% delle abitazioni è attualmente situato nelle zone a più alta pericolosità sismica e la percentuale sale quasi al 55% quando si considera il rischio alluvionale*. Nel complesso, il 78% delle abitazioni è esposto ad un rischio alto o medio alto tra terremoto e alluvione. Nel nostro Paese, evidenzia tuttavia Generali Italia, “l’adozione di polizze a copertura delle catastrofi naturali è ancora molto limitata: appena il 2% delle abitazioni private e solo il 5% dei condomini”.

In questo contesto – si legge inoltre in una nota – la compagnia ha, da un lato, messo a disposizione dei clienti soluzioni che proteggono dagli eventi catastrofali e dall’altro, ha avviato il “progetto di solidarietà” di Protezione Solidale “rivolto alle famiglie italiane – con il coinvolgimento della Rete agenziale – e che mira a mantenere costante l’attenzione alla protezione dei rischi causati da eventi naturali cui il nostro paese è fortemente esposto, ma di cui l’opinione pubblica assume piena consapevolezza solo all’indomani di un terremoto o di un’ alluvione”.

Attraverso la campagna di sensibilizzazione, come anticipato, la compagnia accantonerà nel fondo dedicato fino a 6 Euro per ogni cliente che sottoscriverà una nuova polizza casa, condominio, ufficio, attività contestualmente alla polizza per danni da terremoti, alluvioni, inondazioni o bombe d’acqua. Sul sito www.protezionesolidale.generali.it sarà sempre possibile visualizzare l’aggiornamento del contatore della raccolta delle donazioni” (la campagna rimarrà aperta fino a giugno 2018) e approfondire le tematiche legate alla prevenzione.

Intermedia Channel


* International Day for Disaster Risk Reduction 2017 – Studi ANIA

Related posts

*

Top