Generali, main sponsor della Barcolana, scende in mare con la regata dedicata ai dipendenti

Trieste - Barcolana Imc

Trieste - Barcolana Imc

Si disputerà il prossimo 7 ottobre nel Golfo di Trieste la Generali Cup, regata dedicata ai dipendenti del Gruppo Generali e prevista nell’ambito della 49ma edizione della Coppa d’Autunno “Barcolana”, in calendario dal 29 settembre all’8 ottobre.

“La vela – si legge in una nota – è una disciplina che Generali, main sponsor della manifestazione da oltre 35 anni, sostiene storicamente, ne condivide i valori e si impegna a diffondere la cultura valorizzando il legame con la comunità e con il territorio. Per questo ha ideato una serie di iniziative dedicate ai dipendenti, al pubblico e in particolare ai giovani per scoprire, attraverso la metafora del vento e dei nodi, i legami con la città di Trieste, il suo mare, le sue tradizioni”.

La prima è appunto la Generali Cup, che porterà in Barcolana a Trieste una selezione di 50 dipendenti appassionati di vela e provenienti da tredici Paesi diversi, scelti tra quasi 300 candidature giunte da tutto il mondo. Gli equipaggi, a bordo di 10 monotipi J70, si sfideranno il sabato in una prova tra le boe in mezzo al Golfo – e in una Stadium Race – e poi domenica nella Barcolana.

Il Gruppo proporrà inoltre la seconda edizione di Barcolana Lab, evento dedicato ai ‘saperi del mare’ ai bambini e ai ragazzi che frequentano i ricreatori di Trieste, in collaborazione con il Comune di Trieste e il Museo della Bora. Verranno realizzate delle barche “pop up” in cartoncino speciale, riproducendo una “Barcolana dei bambini”, con l’aiuto dei più piccoli.

Campioni come la sciatrice Federica Brignone e le stelle olimpiche della vela incontreranno, sabato 7 e domenica 8 ottobre, tifosi grandi e piccoli nello stand di Generali per condividere la passione per lo sport.

“Come main sponsor di Barcolana vogliamo contribuire a creare un’esperienza di valore: vogliamo far conoscere il territorio, condividere cultura del mare, promuovere la partecipazione collettiva – ha spiegato il presidente di Generali, Gabriele Galateri . Noi ci saremo con le nostre persone, che da tutto il mondo giungeranno a Trieste per competere e vivere un evento di sport e divertimento; ci saremo con iniziative dedicate ai più giovani, che grazie alle attività nei ricreatori della città e nello stand Generali apprenderanno i saperi del mare; ci saremo con realtà locali come il Museo della Bora, che coinvolgerà tutti nel racconto di un vento che da sempre plasma il volto della città; ci saremo, infine, con protagonisti dello sport, professionisti e non, per confrontarci sul significato della pratica sportiva. Perché la Barcolana è la storia, in divenire, della città”.

Negli anni il Gruppo ha sostenuto velisti e regate internazionali – conclude la nota – portando in Barcolana, ad esempio, atleti come la velista Isabelle Joscke, ma anche sportivi di punta in altre discipline, come la sciatrice campionessa olimpica Tina Maze.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top