Generali, main sponsor della Barcolana, scende in mare con la regata dedicata ai dipendenti

Trieste - Barcolana Imc

Trieste - Barcolana Imc

Si disputerà il prossimo 7 ottobre nel Golfo di Trieste la Generali Cup, regata dedicata ai dipendenti del Gruppo Generali e prevista nell’ambito della 49ma edizione della Coppa d’Autunno “Barcolana”, in calendario dal 29 settembre all’8 ottobre.

“La vela – si legge in una nota – è una disciplina che Generali, main sponsor della manifestazione da oltre 35 anni, sostiene storicamente, ne condivide i valori e si impegna a diffondere la cultura valorizzando il legame con la comunità e con il territorio. Per questo ha ideato una serie di iniziative dedicate ai dipendenti, al pubblico e in particolare ai giovani per scoprire, attraverso la metafora del vento e dei nodi, i legami con la città di Trieste, il suo mare, le sue tradizioni”.

La prima è appunto la Generali Cup, che porterà in Barcolana a Trieste una selezione di 50 dipendenti appassionati di vela e provenienti da tredici Paesi diversi, scelti tra quasi 300 candidature giunte da tutto il mondo. Gli equipaggi, a bordo di 10 monotipi J70, si sfideranno il sabato in una prova tra le boe in mezzo al Golfo – e in una Stadium Race – e poi domenica nella Barcolana.

Il Gruppo proporrà inoltre la seconda edizione di Barcolana Lab, evento dedicato ai ‘saperi del mare’ ai bambini e ai ragazzi che frequentano i ricreatori di Trieste, in collaborazione con il Comune di Trieste e il Museo della Bora. Verranno realizzate delle barche “pop up” in cartoncino speciale, riproducendo una “Barcolana dei bambini”, con l’aiuto dei più piccoli.

Campioni come la sciatrice Federica Brignone e le stelle olimpiche della vela incontreranno, sabato 7 e domenica 8 ottobre, tifosi grandi e piccoli nello stand di Generali per condividere la passione per lo sport.

“Come main sponsor di Barcolana vogliamo contribuire a creare un’esperienza di valore: vogliamo far conoscere il territorio, condividere cultura del mare, promuovere la partecipazione collettiva – ha spiegato il presidente di Generali, Gabriele Galateri . Noi ci saremo con le nostre persone, che da tutto il mondo giungeranno a Trieste per competere e vivere un evento di sport e divertimento; ci saremo con iniziative dedicate ai più giovani, che grazie alle attività nei ricreatori della città e nello stand Generali apprenderanno i saperi del mare; ci saremo con realtà locali come il Museo della Bora, che coinvolgerà tutti nel racconto di un vento che da sempre plasma il volto della città; ci saremo, infine, con protagonisti dello sport, professionisti e non, per confrontarci sul significato della pratica sportiva. Perché la Barcolana è la storia, in divenire, della città”.

Negli anni il Gruppo ha sostenuto velisti e regate internazionali – conclude la nota – portando in Barcolana, ad esempio, atleti come la velista Isabelle Joscke, ma anche sportivi di punta in altre discipline, come la sciatrice campionessa olimpica Tina Maze.

Intermedia Channel

Related posts

Top