GENERALI: PERISSINOTTO SFIDUCIATO. COMINCIA L’ERA GRECO

Giovanni Perissinotto HP Imc

Dieci voti (su 16) a sfavore del manager triestino. Cinque a favore, un astenuto. Mario Greco, come era nelle previsioni,  prenderà il suo posto.

Il consiglio di amministrazione di Assicurazioni Generali, che si è riunito oggi sotto la presidenza di Gabriele Galateri di Genola, ha deliberato a maggioranza (10 voti a favore, 5 a sfavore, un astenuto) di revocare i poteri conferiti a Giovanni Perissinotto quale amministratore delegato e group ceo della compagnia, «in ragione dell’esigenza di operare un’iniziativa di discontinuità gestionale», si legge in una nota del Leone. L’organo amministrativo ha, inoltre, «deliberato la risoluzione del rapporto di lavoro dipendente che Giovanni Perissinotto ha in essere con la cocietà, quale direttore generale».

Il consiglio di amministrazione ha espresso a Perissinotto «il forte ringraziamento per l’attività svolta in oltre 30 anni di attività nell’interesse della società e del gruppo». Il Cda ha, quindi, deliberato di attribuire temporaneamente al presidente della società gli stessi poteri già attribuiti a Perissinotto, unitamente alla carica di group ceo, «in coerenza con quanto previsto dalla policy del piano di successione in caso sostituzione del group ceo.

Come era nelle previsioni, il board ha proposto la nomina di Mario Greco (nella foto) a direttore generale e group ceo, «che avverrà previa sua cooptazione nel consiglio di amministrazione successivamente alla risoluzione del suo rapporto di lavoro con il gruppo Zurich».

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top