GENERALI REAL ESTATE PUNTA SUGLI IMMOBILI CORE DI PARIGI

Siglata una joint venture con Norges Bank Investment Managament, società di gestione del fondo sovrano norvegese Norwegian Government Pension Fund Global, per la costituzione di una piattaforma congiunta.  

Costituire una piattaforma di investimento congiunta, con l’obiettivo di investire in immobili ‘core’ nella città di Parigi. È il frutto di un accordo fra Generali Real Estate, società attiva in Europa nell’attività di gestione e di servizi immobiliari e Norges Bank Investment Management, società di gestione del fondo sovrano norvegese Norwegian Government Pension Fund Global.

Come dotazione iniziale, il gruppo Generali ha dato in apporto alla joint venture cinque edifici a Parigi, per un controvalore complessivo di 550 milioni di euro, conferiti attraverso la vendita a Norges Bank del 50% di tali asset. Generali Real Estate fornirà i servizi di asset management.

Gli edifici oggetto della transazione, adibiti a uffici e a negozi, hanno una superficie complessiva di circa 38.600 metri quadrati. La joint venture, si legge in una nota, «ha una strategia e un programma di investimento di lungo periodo, e si focalizzerà su immobili affittati a uso direzionale o retail, situati a Parigi. In futuro la partnership potrà essere estesa, attraverso la creazione di analoghe piattaforme di investimento, in altri mercati dell’Europa continentale».

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top