Generali rinnova la collaborazione con gli Amici della Triennale di Milano a favore degli studenti universitari

Arte - Cultura (3) Imc

Arte - Cultura (3) Imc

Generali ha rinnovato la collaborazione con la Triennale di Milano – grazie all’iniziativa degli Amici della Triennale – per la distribuzione a 500 studenti delle Università milanesi di una tessera che consente l’accesso gratuito e illimitato alle attività della Triennale.

La presentazione dell’iniziativa è avvenuta lo scorso 21 settembre in un evento al Triennale Teatro dell’Arte nel corso del quale il Group CEO di Generali, Philippe Donnet, ha conversato con il giornalista Andrea Cabrini, direttore di CLASS CNBC, sul ruolo della compagnia nella società, dell’arte e del pensiero innovativo alla presenza della presidente dell’Associazione Amici della Triennale, Elena Tettamanti.

“Generali vuole avere un ruolo attivo e di stimolo nel coinvolgimento delle comunità – ha affermato Donnet –. Sostenere il progetto della Triennale di Milano significa avvicinare le persone e, in particolare, sensibilizzare i giovani all’educazione verso il patrimonio culturale, un elemento di crescita per la collettività, stimolo per l’innovazione e sviluppo per l’economia”.

“Anche quest’anno – ha evidenziato Tettamanti – il numero di adesioni degli studenti agli Amici della Triennale conferma il successo del progetto e riconosce il merito delle iniziative promosse dagli Amici della Triennale rivolte alle più giovani generazioni”.

“Rendere la Triennale di Milano sempre più aperta ai giovani, vederli alle mostre, agli spettacoli e ai festival che organizziamo è uno dei nostri principali obiettivi – ha aggiunto il presidente della Triennale di Milano, Stefano Boeri . Ringraziamo Generali che, partecipando al progetto degli Amici della Triennale, ci affianca in questo percorso”.

Intermedia Channel

Related posts

Top