GENERALI: S&P RIVEDE IL RATING

Generali - Insegna

Il gruppo triestino passa da A+ ad A a causa della situazione dei mercati.

Standard & Poor‟s ha rivisto il rating di Generali ad A da A+, con un outlook stabile che riflette i «forti fondamentali» del business del Gruppo. Per la società di rating, «il Gruppo continua a vantare una forte capacità di generazione di profitti basata su solidi fondamentali di business». S&P considera «la liquidità di Generali come molto forte, sulla base di una grande e positiva raccolta netta, grazie a un’ampia e diversificata base di attivi e operazioni assicurative».

«I rating di Generali», si legge nel comunicato di S&P,  «continuano a riflettere la sua posizione competitiva e la performance operativa» molto forti «così come il suo forte enterprise risk management».

L’azione sul rating riflette l’impatto negativo sulla patrimonializzazione di Generali, rispetto al modello di S&P, derivante dai bassi tassi di interesse, dall’ampliamento degli spread e dalla volatilità sui mercati. L’agenzia sottolinea inoltre che il rating di Generali è superiore di due notch rispetto a quello assegnato all’Italia.

Redazione Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top