GIORDANO (ADICONSUM): SUBITO BANCA DATI UNICA ALL’IVASS CONTRO TRUFFE RC AUTO

Pietro Giordano Imc

C’è l’appoggio al ministro Zanonato per il rilancio della conciliazione paritetica nelle assicurazioni

Pietro Giordano ImcE’ tempo di istituire un anagrafe unica per gli assicurati presso l’autorità di controllo Ivass. Solo così sarà possibile intercettare le truffe in campo assicurativo che finiscono con lo scaricarsi su tutti i consumatori, aumentando i premi assicurativi“.

E’ quanto dichiara in una nota apparsa sul sito internet dell’associazione il presidente nazionale Adiconsum, Pietro Giordano (nella foto), che siede ad un tavolo presso il Ministero dello Sviluppo Economico tra Ania, Associazioni dei Consumatori e Istituzioni competenti per la realizzazione vitale di una banca dati nazionale.

Adiconsum “sostiene fortemente quanto dichiarato dal Ministro Zanonato e cioè il rilancio della conciliazione paritetica che ridurrebbe fortemente i contenziosi legali e sgraverebbe quindi i tribunali civili del nostro paese, con benefici indubbi sia per le compagnie assicurative ma sopratutto per i consumatori che avrebbero una risoluzione rapida e poco costosa in caso di contenziosi“.

L’associazione caldeggia inoltre “la necessità di una rapida smaterializzazione del contrassegno assicurativo e l’abbattimento dei premi assicurativi nel caso in cui le auto montano le scatole nere. Anche questi sono strumenti di lotta nei confronti delle truffe che vanno quindi sostenuti anche dalle compagnie assicurative“.

Intermedia Channel

Related posts

Top