GRASSI: «ARTICOLO 34 ILLEGITTIMO. FRONTE COMUNE CON IL GA ITAS»

Il direttore generale di Itas Mutua risponde alla lettera di Giuseppe Consoli, presidente della rappresentanza agenziale.

«Condivido pienamente quanto da lei espresso in merito allo schema di regolamento proposto da Isvap per l’attuazione dell’art. 34 del decreto legge 24 gennaio 2012 n. 1. Come in passato, è più che mai necessario fare fronte comune e avviare, ognuno per i propri ambiti di competenza, azioni tese a evitare provvedimenti non solo illegittimi, ma anche poco opportuni». Ermanno Grassi (nella foto), direttore generale di Itas Mutua ha risposto in questo modo alla missiva inviatagli da Giuseppe Consoli, presidente del gruppo agenti Itas.

«Ben vengano iniziative come quelle promosse da voi agenti; da parte nostra faremo anche noi i passi appropriati affinché gli assicurati abbiano regole trasparenti, semplici e, soprattutto, meno burocrazia», ha concluso Grassi.

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top