GROUPAMA ASSICURAZIONI ADERISCE AL PROGETTO “ALBERI IN VIAGGIO”

Groupama Assicurazioni - Albero in viaggio ImcInaugurata l’opera realizzata con oltre 2000 bottiglie in plastica raccolte dai dipendenti, che contribuirà ad una missione benefica

Groupama Assicurazioni ha scelto di festeggiare il Natale con un albero molto particolare (nella foto), che ribadisce “l’impegno nella diffusione della cultura della “responsabilità”, sia verso l’ambiente che verso le persone che si trovano in condizioni di disagio economico”.

L’“abete”, inaugurato mercoledì 11 dicembre presso la sede romana della Compagnia, è stato realizzato infatti esclusivamente con materiale riciclato ed è frutto dell’adesione al progetto “Alberi in viaggio”.

Autrice dell’opera è Gaia Giugni, pittrice, illustratrice curatrice di numerose installazioni e mostre in tutta Italia, che ha reimpiegato più di 2000 bottiglie di plastica, raccolte dai dipendenti di Groupama Assicurazioni presso la loro sede di lavoro, oltre a tubi di risulta di fabbriche. In questo modo – si legge in una nota – la Compagnia ha posto l’accento, ancora una volta, “sull’importanza dell’adozione di stili di vita che contribuiscono a “mettere al sicuro” il mondo nel quale viviamo”.

L’abete del progetto “Alberi in viaggio”, sottolinea la compagnia, ha inoltre un’importante finalità benefica. Il contributo versato da Groupama Assicurazioni per la sua realizzazione, infatti, verrà parzialmente devoluto ad un’associazione benefica. Inoltre, terminate le festività, l’albero verrà conservato e potrà essere affittato o acquistato da altre aziende, “garantendo ulteriori donazioni e continuando a generare sostegno”.

Intermedia Channel

Related posts

Top