GROUPAMA: CONTINUA IL BRACCIO DI FERRO AGENTI-MANDANTE

È di appena un’ora fa l’ennesima lettera di chiarimento inviata dalla rappresentanza agenziale al management della compagnia. Intermedia Channel la pubblica in esclusiva.   

Continua il braccio di ferro fra l’Agit, agenti Groupama Italia, e la propria mandante sul nuovo sistema informatico. La lettera che Pietro Melis, presidente di Agit, ha inviato al management della compagnia appena un’ora fa la dice tutta sull’aria tesa che si respira in questo momento in casa Groupama. Ecco il testo della missiva nella sua interezza.

Spett.le Groupama Assicurazioni SPA

– Dr. Christophe Buso

– Dr. Roberto Laganà

– Dr. Roberto Trerotoli

– Dr. Francesco Mastrandrea

 

Il delegato dell’U.d.P. di Agit il collega Fernando Pellegrino ha ricevuto sollecitazioni dalla struttura informatica della Compagnia al fine di promuovere incontri congiunti per i problemi connessi alla funzionalità del programma Nexus.

Il giorno 11 u.s., nell’occasione dell’incontro di Comitato di Presidenza, vi ho comunicato che non ci sarebbe più stato nessun incontro fra Agit e Compagnia per le problematiche di Nexus.

Tutte le modifiche per noi ritenute necessarie erano state abbondantemente discusse e definite.

All’invio del verbale dell’ultima riunione non è stata data risposta su uno dei presupposti fondamentali: la definizione delle date di rilascio.

Vi abbiamo quindi comunicato che sarebbe continuato lo Stato di Agitazione Sindacale e che la responsabilità della soluzione dei problemi era e rimane esclusivamente Vostra.

In quell’occasione vi abbiamo elencato una serie di altre questioni che stanno creando difficoltà  a molti colleghi.

Aggiungo a quell’elenco il triste evento che ha interessato la regione Emilia Romagna e non ho notizia di provvedimenti di sostegno per i colleghi e per gli assicurati colpiti da quell’evento.

Capisco comunque che i vostri innumerevoli impegni possono avervi fatto sbiadire il ricordo del contenuto dell’incontro dell’11 maggio.

A tutt’oggi siamo ancora in attesa dei dati sul nostro lavoro svolto.

 

Alcune doverose precisazioni:

La Commissione è nominata dall’U.d.P. di Agit.

Il Presidente pro tempore di Agit vi ha comunicato lo Stato di Agitazione Sindacale.

Il Presidente di Agit vi ha comunicato che nessun incontro fra le Commissioni (tutte) si potrà tenere fintanto che non avremo avuto le garanzie di funzionalità e stabilità del sistema.

Lo Stato di Agitazione durerà fintanto che non ci garantirete ciò che da tempo abbiamo discusso e concordato.

 

Vi invito pertanto ad astenervi dal fare tentativi di destabilizzazione della rappresentanza istituzionale di Agit attraverso contatti come quello effettuato dalla vostra struttura informatica.

 

Le sorti del progetto Nexus sono nelle vostre mani.

Spetta a voi dare alla rete agenziale un servizio affidabile ed efficiente.

Fino ad ora non ci siete riusciti malgrado il nostro impegno e sostegno.

Noi abbiamo avuto solo problemi e diseconomie.

Vi invito pertanto a farci superare velocemente le nostre difficoltà e di ripristinare un rapporto di reciproca fiducia.

Distinti saluti,

Pietro Melis

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top