Gruppo bancario Iccrea, nuovo passo in avanti per il progetto bancassicurativo

Gruppo bancario Iccrea

Gruppo bancario IccreaIl Gruppo bancario cooperativo Iccrea prosegue nel suo progetto di sviluppo del segmento di bancassicurazione, sia per il ramo Vita che per il ramo Danni, un comparto “fondamentale per la crescita della qualità del servizio sul territorio da parte delle Banche di Credito Cooperativo che hanno manifestato l’adesione al progetto”.

Il nuovo tassello del mosaico (la cui realizzazione è stata avviata nello scorso mese di maggio) è l’attivazione del coordinamento e dello sviluppo delle attività assicurative delle Agenzie di riferimento territoriali assicurative (ART), attualmente presenti in alcune regioni (Veneto, Toscana, Marche, Lazio, Sicilia e Abruzzo) e inserite nei rispettivi contesti della Federazione locale delle BCC di riferimento.

Per queste finalità, il CdA di Iccrea Banca ha nominato Manuel Nacmias quale coordinatore nazionale delle attività di bancassicurazione del Gruppo bancario Iccrea (per il tramite delle Agenzie di riferimento territoriali).

Nacmias, già direttore generale di Assi.Cra. Veneto (l’Agenzia di riferimento territoriale regionale), assumerà formalmente l’incarico a partire dal prossimo 1° ottobre. Nel corso della sua carriera ha maturato “­un’approfondita esperienza nel comparto assicurativo” di compagnia – in realtà societarie come La Fondiaria Assicurazioni, HDI Assicurazioni, CBA Vita-Banca Sella, Assimoco Vita – dove, con diverse posizioni fino a quella di direttore tecnico, si è occupato di costruzione dei prodotti assicurativi, assistenza e consulenza alle reti di vendita, organizzazione, formazione, supporto in ambito regolamentazioni e normative.

Le Agenzie di riferimento territoriali, spiegano da Iccrea, “si occupano infatti di promuovere e diffondere la cultura assicurativa nel Credito Cooperativo, proponendosi come interlocutrici professionali nei rapporti tra primarie Compagnie di Assicurazione e le BCC. In quest’ottica, offrono un’attività di supporto di particolare ampiezza nei confronti delle Banche che, al momento, spazia dallo studio e selezione dei prodotti, al supporto alla vendita e allo svolgimento delle attività di back-office o post-vendita”.

Le attività svolte dalle Agenzie sul territorio “rientreranno quindi nel progetto del futuro Gruppo bancario cooperativo di Iccrea, con un coordinamento centrale da parte della Capogruppo al fine di una prossima integrazione complessiva a supporto di tutte le Banche di Credito Cooperativo aderenti al progetto”.

“Grazie all’esperienza in Assimoco Vita e a quella attuale in Assi.Cra. Veneto – ha commentato Nacmias dopo la nomina – ho apprezzato la realtà delle BCC che ogni giorno operano con serietà e professionalità a sostegno dello sviluppo dei territori. Accolgo quindi questa nuova opportunità con estremo entusiasmo, felice di mettere le mie energie a disposizione del Gruppo bancario Iccrea in collaborazione con le altre Agenzie di riferimento territoriali”.

Intermedia Channel

Related posts

Top