Gruppo ITAS, nuove nomine per quattro figure dirigenziali

Gruppo Itas (2)

Gruppo Itas (2)

Nuove importanti nomine per il Gruppo ITAS: nelle scorse settimane quattro nuovi dirigenti hanno infatti rinforzato la squadra del direttore generale Raffaele Agrusti “per contribuire attivamente alla realizzazione del nuovo piano industriale triennale appena presentato”.

I quattro incarichi sono stati assegnati ad Armando Gervasi (nuovo direttore Servizi Informatici di ITAS Mutua), Anna Gabriele (nuova Group General Counsel di ITAS Mutua), Massimo Guarino (nuovo Chief Life and Financial Officer di ITAS Vita) ed Alessandro Bonatta (nuovo Chief Financial Officer di ITAS Patrimonio).

Gervasi è entrato a far parte del Gruppo ITAS dallo scorso 1° novembre 2017. Nel corso della sua carriera professionale, evidenzia la compagnia, ha maturato una pluriennale e consolidata esperienza nell’ Information Technology del settore assicurativo; dal 1990 al 1999 presso la Direzione Sistemi Informativi di RAS (ora Allianz) e successivamente presso Generali Business Solutions (GBS), società di servizi IT del gruppo Generali, “dove ha gestito importanti progetti di innovazione” e ricoperto il ruolo di Responsabile IT di Alleanza Assicurazioni fino al suo recente ingresso in ITAS.

Gabriele, che nel suo ruolo coordinerà anche i servizi Legale, Affari Societari, Privacy, Reclami, Antifrode e Financial Crimes, è entrata a far parte del Gruppo ITAS il 20 settembre dell’anno scorso. La nuova Group General Counsel di ITAS Mutua ha lavorato a partire dal 1994 nel Gruppo Deutsche Bank, dove nel 1997 è diventata direttore Compliance e Business Risk Manager per la divisione Asset Mangement Italia. Negli anni successivi ha ricoperto la carica di vice direttore generale in Banca Idea e fino al 2011 è stata responsabile della Funzione Legale e Compliance in primari gruppi bancari italiani. Nel 2012 è entrata nel gruppo assicurativo UnipolSai come responsabile Compliance e Antiriciclaggio di Gruppo. Dal 2013 – e prima del suo ingresso in ITAS – è stata Group Head of Money Laundering di Generali.

Guarino, entrato a far parte del Gruppo ITAS dal 15 ottobre 2017, ha iniziato la propria carriera professionale nel 1988, operando presso la funzione Attuariato della direzione Vita della direzione centrale di Assicurazioni Generali. Nel 1996 ha assunto il ruolo di direttore tecnico di Assiba (in seguito Intesa Vita). Dal 2005 è stato responsabile della direzione Vita di Ina Assitalia e da luglio 2013 è stato designato quale responsabile della divisione Valutazioni attuariali di Generali Italia. Da agosto 2014 è stato responsabile Valutazioni Attuariali e Solvency presso Alleanza Assicurazioni; dal luglio 2015 è responsabile del coordinamento delle funzioni attuariali delle controllate di Generali Italia e, in tale ambito, responsabile della funzione attuariale di Alleanza Assicurazioni, Genertel, GenertelLife e DAS Difesa Automobilistica Sinistri. Nel 2013 e 2014 è stato anche Presidente del CdA di Simgenia SIM.

Bonatta, infine, è entrato a far parte del Gruppo ITAS dal 1° novembre 2017. Ha iniziato il suo percorso professionale (dal 1996 al 2002) come revisore contabile presso l’attuale Pricewaterhousecoopers (per poi entrare in Sait dove ha assunto il ruolo di responsabile Controllo di gestione e successivamente di responsabile Amministrazione, finanza e controllo di gestione di Gruppo e membro del comitato di direzione. Dal 2009 ha lavorato in Gruppo Adige Bitumi, azienda operante nel settore edile ed estrattivo, nella quale è stato CFO – Direttore amministrazione, finanza, controllo di gestione e pianificazione di gruppo. Dal 2014 – e prima del suo ingresso in ITAS – ha assunto il ruolo di responsabile Amministrazione e controllo di gestione del Gruppo Barchetti di Bolzano, operante nel settore automotive.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top