Helvetia Venture Fund investe in Volocopter

Volocopter 2X - Dubai (Foto Volocopter) Imc

Volocopter 2X - Dubai (Foto Volocopter) Imc

Il fondo del gruppo assicurativo elvetico, che investe nelle start-up del ramo InsurTech ed in quelle con modelli operativi funzionali per l’attività assicurativa di Helvetia punta sull’azienda tedesca produttrice di aerei elettrici a decollo verticale 

Helvetia Venture Fund investe nella tedesca Volocopter, costruttrice dell’omonimo velivolo elettrico a decollo verticale.

L’obiettivo della società – si legge in una nota – è quello di utilizzare in futuro il volocopter come taxi volante autonomo, “aprendo le porte a una mobilità urbana completamente rinnovata. Oltre a rendere possibile un notevole risparmio di tempo, questi velivoli hanno il vantaggio di essere sicuri, silenziosi e a zero emissioni”.

Volocopter dispone attualmente di diversi prototipi finiti sia per il volo autonomo che con pilota. L’azienda ha siglato un accordo con la città di Dubai per sperimentare questa nuova forma di mobilità.

«L’investimento in Volocopter consente a Helvetia di partecipare alla nascita di un segmento completamente nuovo della mobilità che avrà esigenze assicurative del tutto diverse», ha spiegato Martin Tschopp, responsabile Sviluppo aziendale del gruppo assicurativo elvetico.

«Con Helvetia – ha affermato Florian Reuter, CEO di Volocopter – abbiamo preso a bordo un altro investitore, capace di sostenerci a lungo termine nel nostro progetto di diffusione dei taxi volanti autonomi come mezzo di trasporto».

Intermedia Channel

Related posts

*

Top