Il 2015 di Intermedia Channel (da ottobre a dicembre)

Parlamento Europeo - Aula Bruxelles Imc

Parlamento Europeo - Aula Bruxelles Imc

Ultima parte dello speciale riepilogativo delle notizie 2015 pubblicate sul nostro portale.

Il comparto Rc Auto prosegue nel processo di digitalizzazione e demateralizzazione della documentazione direttamente (ed indirettamente) collegata: dopo attestato di rischio e certificato di proprietà, il 18 ottobre è la data che vede l’entrata in vigore del nuovo contrassegno assicurativo; a fine anno, l’IVASS approverà anche l’invio telematico del contratto assicurativo, mentre permane l’obbligo dell’emissione cartacea per la carta verde.

A novembre nasce ufficialmente ANAPA Rete ImpresAgenzia, che unisce in una nuova rappresentanza di categoria degli agenti professionisti ANAPA e UNAPASS, con il contributo dell’Associazione Agenti UnipolSai, a sua volta impegnata nell’avvio dell’accordo federativo FAU con altri tre gruppi agenti (GAL, GAAN e GASAI) riconducibili alla galassia UnipolSai. Anche tra gli agenti Generali si vive un simile percorso, con l’unificazione tra GAA Generali e Gruppo Agenti Augusta e con la nascita di CONFAGI, la confederazione che riunisce altre tre realtà di Generali Italia come ANAGINA, UNAT e GAAG.

Sempre a novembre il Parlamento Europeo approva il testo di revisione della direttiva sulla distribuzione assicurativa – IDD – che entro 24 mesi dovrà essere reso effettivo da parte degli Stati membri. A dicembre, invece, si certifica il cambio della guardia in ANIA con la nomina a presidente di Maria Bianca Farina (prima donna e prima manager esterna al Gruppo Generali). A livello di compagnie, infine, si consumano due abbandoni di spicco al vertice di altrettanti gruppi assicurativi: Peter Hagen lascia la guida di Vienna Insurance Group a causa di divergenze di opinione sui futuri orientamenti strategici ed operativi e Martin Senn si dimette dall’incarico di CEO del Gruppo Zurich. Il totonomi sulla sua successione interesserà da vicino anche Mario Greco (AD del Gruppo Generali) ed è destinato a proseguire anche nella prima parte di quest’anno.

Queste sono solo alcune delle notizie di ottobre, novembre e dicembre che la redazione ha selezionato e confezionato nei tre “magazine” di riassunto realizzati grazie all’utilizzo di Flipboard. Tutte le precedenti uscite (e anche queste ultime tre) saranno disponibili nell’articolo di riepilogo Il 2015 di Intermedia Channel.

Buona lettura!

Intermedia Channel


Un anno di Intermedia Channel – Ottobre 2015

Un anno di Intermedia Channel – Novembre 2015

Un anno di Intermedia Channel – Dicembre 2015

Related posts

Top